Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

La palermitana GBC Sistemi partner del restauro del civico 19 di Via Brera a Milano



Le competenze siciliane dell’azienda palermitana GBC Sistemi al servizio dello storico palazzo milanese al civico 19 di Via Brera, proprio di fronte alla Pinacoteca, nel palazzo di proprietà di Giuseppe Statuto. La company palermitana, specializzata nella produzione di infissi e serramenti ad alta tecnologia, partner ALsistem, il consorzio di imprese leader nella produzione di serramenti in alluminio di fascia alta,  farà parte del team di lavoro che darà vita a Milano, al ripristino dello storico palazzo che si trova di fronte alla Pinacoteca di Brera, palazzo dove sorgerà un club esclusivo della catena Soho House.

GBC Sistemi Civico 19 Brera

Già presente in diciotto città del mondo, con 65 mila soci e altrettanti in lista d’attesa, il gruppo londinese non aveva mai considerato di espandersi nelle città italiane. Il Soho House di Brera 19 avrà una Spa, un lounge bar, una palestra, salotti, una biblioteca, una piscina, un piccolo cinema e una terrazza panoramica sul modello di quella di New York, che è la più ambita di tutta Manhattan. Soho House è una meta ambitissima da professionisti d’affari e delle pubbliche relazioni, dai designer e dai fotografi di moda, dai globetrotter che girano le capitali finanziarie del mondo, oltre che dai guru della finanza. Tra i protagonisti di questo prestigioso restyling c’è la Gbc Sistemi. L’azienda palermitana sbarca a Milano e farà parte di questo importante progetto di rinascita del Palazzo Brera 19 apportando la propria professionalità e competenza nel campo dei serramenti e non solo.

La storia dell’azienda è la storia di una famiglia che con passione e dedizione ha saputo coniugare competenze artigianali e continuo aggiornamento tecnologico. “La nostra è un’impresa di famiglia che nasce da una profonda passione per il lavoro che facciamo ogni giorno” racconta Francesco Greco, che guida la GBC Sistemi, insieme ai figli Gabriele e Fabiana.

Quella di Francesco Greco è una passione che viene da lontano, quando fin da piccolo frequentava, dopo l’orario scolastico, la bottega di un maestro artigiano palermitano dove ha imparato le basi del lavoro di produzione di infissi e serramenti. Nel 1990 rileva l’attività e comincia ad allargare le competenze dell’azienda offrendo ai propri clienti prodotti sempre curati in ogni aspetto, più efficienti e performanti. Grazie a quella passione e all’impegno quotidiano, oggi la GBC Sistemi è un’azienda che vanta un team composto da 16 persone altamente specializzate in tutte le fasi della produzione, dalla progettazione alla realizzazione finale passando per la posa in opera dei serramenti. Passione e impegno che Francesco Greco ha saputo passare ai suoi due figli che oggi lo coadiuvano nella gestione dell’impresa di famiglia. Gabriele Greco si è infatti specializzato acquisendo competenze tecniche in diversi ambiti legati alla progettazione, realizzazione e posa in opera dei serramenti diventando l’interfaccia aziendale per progettisti ed architetti mentre Fabiana Greco laureata in Marketing, utilizza le proprie competenze per far crescere l’azienda di famiglia dal punto di vista comunicativo e gestionale.

Le basi operative dell’azienda sono il nuovo e imponente Show Room di via San Lorenzo a Palermo, inaugurato a settembre del 2019, e l’officina poco distante, dove Greco accompagna i clienti a vedere letteralmente nascere i prodotti, passo dopo passo.   Grande impegno ed attenzione vengono investite nella formazione continua del team. “Partecipiamo a tutti i corsi di formazione e aggiornamento che vengono realizzati nel nostro settore per garantire ai clienti prodotti sempre migliori, più efficienti e al passo con le nuove tecnologie”, racconta Francesco Greco. Elemento distintivo di GBC Sistemi è la cura del cliente che viene seguito in ogni fase del processo decisionale verso l’acquisto del prodotto: dalla progettazione alla produzione, passando per la corretta posa in opera ed installazione del manufatto senza dimenticare l’assistenza post-vendita e la manutenzione. Un’attenzione a tutto tondo che ha contribuito in maniera non indifferente alla crescita dell’azienda e alla sua penetrazione nel mercato dei serramenti.

In questi ultimi anni la GBC Sistemi ha aderito a due progetti 4.0 con l’utilizzo di nuove tecnologie produttive con il supporto del Team bonus fiscali di EdilSider spa, l’esclusivista ALsistem per la Sicilia. I progetti 4.0  creano cooperazione tra tutti gli elementi presenti nella produzione ovvero collaborazione tra operatore, macchine e strumenti, al fine di ottimizzare i tempi di produzione, lavorazione e consegna dei lavori commissionati.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]