Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Palermo, per la Via dei Librai boom di visitatori



Nella Giornata Mondiale del Libro e dopo tre giorni di eventi e attività culturali, si conclude la III edizione de ‘La Via dei Librai – La Città che legge’. Un successo crescente ed emozionante per la manifestazione dedicata ai libri, nata nel 2016 grazie all’Associazione ‘Cassaro Alto’ e oggi, a tutti gli effetti, fiore all’occhiello della città di Palermo.

80 mila i visitatori che in questo fine settimana hanno gioiosamente invaso La Via dei Librai e le isole letterarie, dai Quattro Canti fino alla Cattedrale. Famiglie, turisti, giovani, bambini, appassionati di lettura e di libri, tutti al Cassaro Alto per questo appuntamento ormai fisso. Straordinario l’afflusso nei luoghi coinvolti: dalla Biblioteca Regionale Centrale della Regione Siciliana, a Palazzo Belmonte Riso; dalla Biblioteca Comunale di piazza Casa Professa, a Palazzo Abatellis. Soddisfazione per i librai e gli editori che hanno partecipato alla manifestazione, registrando un incremento medio nelle vendite del 20%.

Tanti i protagonisti di questa edizione: esponenti delle istituzioni, giornalisti, scrittori, attori, musicisti, pupari, scuole, associazioni culturali. Ma soprattutto, i lettori. E con loro, i palermitani. E tutti quelli che in questi giorni hanno reso bella, viva e vibrante la città.

LA VIA DEI LIBRAI 2018 finisce qui, ma le attività culturali al Cassaro Alto continueranno per tutto l’anno con le Botteghe Letterarie e con le tante altre iniziative che verranno. “E’ il giorno dei bilanci e dei ringraziamenti – commentano gli organizzatori Giovanna Analdi (Presidente Associazione ‘Cassaro Alto’), Francesco Lombardo, Giulio Pirrotta e Giuseppe Scuderi (comitato scientifico) – e siamo particolarmente contenti dell’ampia risposta della Città ai numerosi appuntamenti del programma. Una partecipazione importante, anche sotto il profilo dell’attenzione riservata alle tematiche sviluppate attorno al fil rouge di questa edizione: la città che legge. Il percorso dell’Associazione Cassaro Alto per la valorizzazione del libro e la promozione della lettura proseguirà lungo tutto l’arco dell’anno, con le botteghe letterarie, ospitate dalle librerie associate”.

LA VIA DEI LIBRAI è organizzata dall’Associazione ‘Cassaro Alto’ e dal Comune di Palermo, con i partners: Comitato ‘Ballarò significa Palermo’ e ‘Progetto Albergheria e Capo insieme’; con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco, del Centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni Culturali, di ‘Palermo Arabo-Normanna e le Cattedrali di Cefalù e Monreale’, dell’Università di Palermo, della Città Metropolitana di Palermo e della Fondazione Federico II. Sponsor: Gesap Aeroporto di Palermo, Confcommercio Palermo, Fotograph e VM Agency, sponsor tecnico. L’evento è inserito nel calendario delle manifestazioni dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018, di Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018 e del Maggio dei Libri 2018.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

C’è ancora tanto da fare in Sicilia in tema di gestione e depurazione delle acque refluee urbane con una gestione contrassegnata dal caos frutto “di una infelice combinazione di incapacità politica e disorganizzazione tecnica”. E’ quello che scrive la commissione nazionale ecomafie nel rapporto finale sulla situazione in Sicilia. La commissione, guidata dal presidente Stefano […]

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]