Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Professionisti a sostegno delle imprese: pool di Confartigianato Sicilia



“Professionisti a sostegno delle imprese”. È il pool creato da Confartigianato Sicilia per sostenere i propri artigiani nelle esigenze di ogni giorno. Dalle consulenze finanziare – per accedere a finanziamenti, progetti, prestiti – alle assistenze legali, sia in campo penale ma anche sotto il profilo amministrativo o assicurativo.

Un pool formato da oltre dieci professionisti (il numero è ancora in crescita in base alle nuove richieste che arrivano dagli imprenditori). Esperti che periodicamente si confrontano nella sede di Confartigianato Sicilia per studiare tutte le strategie con il presidente regionale Giuseppe Pezzati, con i segretari, Andrea Di Vincenzo (regionale) e Marcello Vizzini (provinciale Palermo) e con il coordinatore del tavolo, Rosario Piraino.

“Vogliamo dare valore alla tessera dei nostri associati – spiega il presidente Pezzati –, dobbiamo dare ogni giorno di più servizi efficienti ed efficaci. Accedere al mondo dei finanziamenti, partecipare a progetti nazionali ed europei, a volte può diventare farraginoso. E noi vogliamo rendere più semplice questa strada. Vogliamo dare ai nostri artigiani un supporto, un’assistenza continua sotto ogni profilo”.

Il coordinatore Piraino si occupa di tenere i contatti, quotidianamente con i professionisti, organizzare incontri e dibattiti ma fa in modo, soprattutto, di individuare per ogni circostanza rappresentata dagli imprenditori, l’esperto più adatto ad occuparsi del caso.

Ecco chi fa parte del pool di Confartigianato

Il tavolo, fino ad ora è composto da: Pietro Tumminelli, Marcello Montalbano, Salvatore Ferrara, Giuseppe Laurino, Andrea Capone, Mario Diotallevi, Roberto Cappanera, Ugo Ruggeri, Germano Divina, Mario Milia, Massimo Terzo, Giovanna Traina e Giorgio Di Pietro.

“Il tavolo tecnico – chiarisce il presidente Pezzati – vuole essere uno strumento di risoluzione organico ed efficace, delle problematiche delle aziende, che saranno guidate in modo chiaro a risolvere vicende legali ed amministrative e facilitate nell’accesso al credito Abbiamo creduto in questo progetto e abbiamo ottenuto una risposta più che positiva dai nostri professionisti. Abbiamo voluto coinvolgere esperti di altissimo livello che già da tempo sono vicini alle esigenze e alle logiche dei nostri imprenditori. I nostri associati possono contare sempre più su servizi di qualità per avviare e far crescere le loro imprese”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]

3 min

Alla Sicilia mancano 35 impianti per i rifiuti. A renderlo noto è CONAI, che nel suo studio Per uno sviluppo della raccolta differenziata nel Centro-Sud stima – per la prima volta in Italia – il fabbisogno impiantistico delle Regioni del Mezzogiorno in vista degli obiettivi di riciclo chiesti dall’Unione Europea al 2030. L’investimento necessario in […]