Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Progetto giovani 4.0, pubblicata la graduatoria



E’ stata pubblicata la graduatoria provvisoria della prima finestra del “Progetto giovani 4.0”. Circa 700 mila euro saranno immediatamente utilizzati per sostenere la crescita formativa e professionale di 289 giovani siciliani. Master di I e II livello, sia in Italia che all’estero, corsi di lingua, patenti, licenze e brevetti saranno interamente finanziati per dare ai giovani maggiori opportunità occupazionali.

In particolare, sono 151 i corsi di lingua finanziati (sezione B) e la scelta dei ragazzi è ricaduta su inglese e tedesco; 44 sono invece le istanze ammesse relative alle sezione C, per la quale le scelte sono ricadute prevalentemente su percorsi formativi utili al conseguimento della licenza per la guida di droni e per il conseguimento della patente di guida dei mezzi pesanti; infine 94 giovani hanno scelto Master di I e II livello, in Italia e all’estero. Anche la seconda finestra, attualmente in corso e con scadenza il 30 novembre, darà loro la possibilità di ottenere un finanziamento per coprire le spese relative alla frequenza di Master, corsi di lingua e percorsi formativi per ottenere licenze professionali.

 

«Con questa iniziativa il governo Musumeci – spiega l’assessore all’istruzione e alla formazione professionale, Roberto Lagalla – sostiene i giovani e le loro famiglie contribuendo alla copertura totale delle spese relative ai corsi per il conseguimento di titoli di alta formazione e di obiettivi professionali, che possano aiutarli ad accrescere le loro competenze e a favorire il loro inserimento occupazionale. Molti giovani hanno risposto positivamente al bando ma speriamo che questi numeri possano crescere nel corso della prossima finestra, ad oggi ancora in corso, ed ulteriormente aumentare durante la terza ed ultima finestra prevista nel prossimo mese di aprile».

 

Le seconda finestra si concluderà il 30 novembre e questa sarà, in particolare, l’ultima possibilità per richiedere la copertura delle spese relativamente a Master di I e II livello e corsi di perfezionamento post-lauream (sezione A). La terza ed ultima finestra (1 aprile – 15 maggio 2020), infatti, offre esclusivamente la possibilità di presentare domanda per la sezione B, relativa ai corsi di lingua, e per la sezione C, patenti, libretti e licenze professionali.

Per tutti coloro che vogliano ancora presentare domanda, è disponibile una lista di FAQ utile allo svolgimento corretto delle procedure necessarie per partecipare al bando.

 

Link:http://pti.regione.sicilia.it/portal/page/portal/PIR_PORTALE/PIR_LaStrutturaRegionale/PIR_Assessoratoistruzioneeformazioneprofessionale/PIR_PubblicaIstruzione/PIR_PubblicaIstruzione_News?stepThematicNews=det_news&idNews=200027917&thematicFilter=PIR_ArchivioNewsPubblicaIstruzione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]

3 min

Alla Sicilia mancano 35 impianti per i rifiuti. A renderlo noto è CONAI, che nel suo studio Per uno sviluppo della raccolta differenziata nel Centro-Sud stima – per la prima volta in Italia – il fabbisogno impiantistico delle Regioni del Mezzogiorno in vista degli obiettivi di riciclo chiesti dall’Unione Europea al 2030. L’investimento necessario in […]