Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Promozione turistica, a Messina contratto di rete tra le imprese alberghiere



[wysija_form id=”3″]

Un contratto di rete tra ciascuna delle federazioni e le imprese turistiche della provincia di Messina finalizzato alla promozione turistica. E’ il tema affrontato stamani a Palazzo dei Leoni nel corso della riunione tra il Commissario straordinario Francesco Calanna e i rappresentanti di Federalberghi delle Isole Eolie, Christian Del Bono, di Taormina, Italo Mennella, della Riviera Jonica Messinese (Letojanni e Forza d’Agrò) Pierpaolo Biondi, assente per motivi istituzionali Giovanni Russotti di Federalberghi Giardini Naxos.

[sam_pro id=1_2 codes=”true”]

La proposta, già avanzata in occasione dell’insediamento del tavolo tematico sul turismo, si concentra sulla stipula di un contratto di rete tra ciascuna delle federazioni e le imprese turistiche operanti nel territorio di propria competenza, sulla base di un programma condiviso ed esercitando in comune una o più attività per una più efficace promozione del territorio.
Si tratta, infatti, di un istituto innovativo nel sistema produttivo che realizza un modello di collaborazione tra imprese e che consente, pur mantenendo la propria indipendenza, autonomia e specialità, di realizzare progetti ed obiettivi compartecipati, incrementando la capacità innovativa ed i servizi offerti.

[sam_pro id=1_2 codes=”true”]

La necessità di essere pronti a soddisfare una domanda nazionale ed internazionale in un mercato globale sempre più competitivo, richiede risposte qualitative sempre più elevate e, alla luce delle esperienze maturate in passato, é fondamentale realizzare un sistema sinergico costituito tra soggetti privati, coordinati dalla Città Metropolitana di Messina.
Il Commissario Calanna, nel sottolineare il ruolo strategico di Palazzo dei Leoni nella realizzazione di una rete di collaborazione condivisa, ha assegnato, per l’anno in corso, al Servizio Turismo della Città Metropolitana di Messina, al Gabinetto Istituzionale, all’Ufficio Stampa e al Messina Tourism Bureau il ruolo di organi di raccordo per il coordinamento delle attività scaturenti dal contratto di rete e dalle giuste azioni di promozioni nei mercati nazionali ed esteri dell’offerta turistica del territorio metropolitano.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

C’è ancora tanto da fare in Sicilia in tema di gestione e depurazione delle acque refluee urbane con una gestione contrassegnata dal caos frutto “di una infelice combinazione di incapacità politica e disorganizzazione tecnica”. E’ quello che scrive la commissione nazionale ecomafie nel rapporto finale sulla situazione in Sicilia. La commissione, guidata dal presidente Stefano […]

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]