Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Seas nella Fondazione Its Aerospazio Sicilia



Seas, società specializzata nella manutenzione di aeromobili e in esclusiva della flotta Ryanair sul territorio italiano, allarga ulteriormente la propria sfera d’azione in campo formativo, dando vita a una nuova realtà territoriale in Sicilia, a cinque mesi di distanza dall’annuncio a Bergamo della creazione di Aea – Aircraft
engineering academy, la prima accademia italiana di alta formazione per tecnici aeronautici specializzati nella manutenzione degli aeromobili.
In Sicilia SEAS ha sottoscritto l’atto costitutivo della Fondazione ITS Aerospazio Sicilia, in cui riveste il ruolo di socio fondatore unitamente a partner istituzionali quali il Comune e Provincia di Comiso, le Università di
Messina e Enna, l’Istituto Fabio Besta di Ragusa e la società Cogetech e la start-up Pista srl.
La Fondazione ITS Aerospazio Sicilia, alla cui presidenza è stato nominato Alessandro Cianciaruso, a.d. di
SEAS, nasce con l’obiettivo di sviluppare nell’isola attività di formazione principalmente in campo aeronautico, fornendo agli allievi la preparazione adeguata a ricoprire i ruoli occupazionali richiesti dal mercato del lavoro.
“Il mondo aeronautico e le attività ad esso collegate richiamano la necessità di figure professionali specializzate e in possesso di requisiti idonei a svolgere compiti di grande responsabilità, come quelli legati
alla manutenzione di aeromobili – dichiara Alessandro Cianciaruso, amministratore delegato di SEAS – La
nostra missione, che verte sulla base principale di Bergamo e altri 13 aeroporti nazionali, si accompagna
costantemente ai programmi di formazione che intendiamo sviluppare su realtà territoriali con alto potenziale di risorse umane. La nascita della fondazione in terra siciliana risponde a questo obiettivo e associa enti e istituzioni che ne condividono l’impostazione e potranno contribuire a generare l’auspicato valore aggiunto in termini di avviamento dei giovani al mondo del lavoro con garanzia di occupazione a tempo indeterminato”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]