Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Sicilia, agenda digitale: protocollo d’intesa tra Anci e Regione



Sostenere interventi finalizzati all’adozione di piattaforme comuni e alla razionalizzazione delle banche dati pubbliche, in particolare nei piccoli comuni; diffusione del Wi-Fi pubblico e della banda larga; modernizzazione della pubblica amministrazione nell’offerta di servizi ai cittadini ed alle imprese attraverso l’utilizzo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione; azioni di supporto per i comuni nella gestione dei tributi locali (con particolare riferimento alla necessità di innalzare i livelli di riscossione); revisione dell’attuale sistema di gestione del governo del territorio attraverso lo studio di norme che favoriscano le aggregazioni volontarie tra comuni (associazionismo e fusioni); attività di raccolta e analisi delle richieste degli enti locali in ordine a cessioni e acquisizioni di spazi finanziari.

Sono questi i punti cardine del protocollo d’intesa sottoscritto dall’AnciSicilia e dagli assessorati regionali dell’Economia e delle Autonomie locali, attraverso cui i firmatari intendono attuare tutti gli interventi previsti nell’ambito dell’Agenda Digitale con particolare riferimento all’Obiettivo Tematico 2 (OT2) del Programma Operativo FESR 2014-2020.

“L’accordo – spiegano il presidente e il segretario generale dell’AnciSicilia, Leoluca Orlando e Mario Emanuele Alvano – rappresenta un atto di grande rilievo sotto il profilo istituzionale perché sancisce l’importanza di procedere in maniera condivisa su temi strategici per gli enti locali siciliani, intervenendo su materie relative all’organizzazione degli stessi, sia sotto il profilo della “governance”, sia sotto il profilo della gestione delle risorse finanziarie. Si riconosce ulteriormente all’AnciSicilia il ruolo di associazione rappresentativa delle autonomie locali, capace di coinvolgere anche gli enti di piccola dimensione demografica nei processi di innovazione e nella gestione delle funzioni e dei servizi di qualità per cittadini e imprese”.

“E’ necessario – sottolinea l’assessore regionale per l’Economia, Alessandro Baccei –  mettere al centro  i cittadini e le imprese siciliane evitando atteggiamenti campanilistici, in modo da creare una sinergia virtuosa per il migliore e più efficace utilizzo di tutti i fondi a disposizione.  L’accordo fra la Regione e l’AnciSicilia va esattamente in questa direzione e favorendo azioni di sistema nell’interesse dei cittadini siciliani e del settore produttivo”.

“L’intesa sottoscritta con l’AnciSicilia  – conclude l’assessore regionale delle Autonomie locali, Luisa Lantieri – ci consentirà di avviare un confronto su temi di grande rilevanza per la nostra Regione, di rivedere, insieme ai comuni, il nostro ordinamento delle autonomie locali, con particolare riferimento ai percorsi di associazionismo comunale e, al contempo, di prevedere un diverso meccanismo di ripartizione delle risorse finanziarie destinate agli enti locali. Il protocollo, infine, si adegua al modello nazionale e riprende quanto consigliato dalla Conferenza Stato-Regioni in tema di collaborazione tra enti locali e istituzioni regionali”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]