Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Sicily by Car sbarca in Francia: sarà presente nei 4 aeroporti più importanti



 Da oggi Sicily by Car azienda italiana leader nel settore dell’autonoleggio, parla francese. Dopo le aperture nei mercati esteri di Albania e Malta, adesso l’azienda è pronta per la conquista della Francia e lo fa in grande stile, partendo con la presenza in ben 4 tra gli aeroporti più importanti della nazione: Parigi, Bordeaux, Nizza e Carcassonne.

Il raggiungimento di questo nuovo obiettivo è avvenuto grazie ad un accordo di collaborazione con il partner francese Rent a Car, Compagnia di autonoleggio tra le più note del Paese, che garantirà a tutti i clienti Sicily by Car la possibilità di affittare un’auto nel Paese di Re Sole. È già on line, infatti, il nuovo sito Sicily by Car che consente la prenotazione del mezzo negli uffici francesi ubicati a pochissimi minuti dalle aerostazioni di riferimento, raggiungibili grazie ad un comodo servizio di navetta gratuito dedicato ai clienti.

Questa nuova apertura è il raggiungimento di un sogno. Da tempo, infatti, avevo in mente l’idea di portare Sicily by Car in Francia e non appena si è presentata la giusta occasione l’ho colta al volo” afferma Tommaso Dragotto, presidente dell’azienda e continua: “Con Rent a Car, nostro partner francese, condividiamo nuove iniziative e una visione del mercato lungimirante ed innovativa.”

L’azienda nazionale di autonoleggio più longeva d’Italia da oggi presidia anche la riviera di Ponente con un nuovo ufficio proprio nella famosa Sanremo, in pieno centro cittadino.

L’azienda continua a crescere e guarda con sempre maggiore interesse all’espansione internazionale: dopo le prime quattro città è prevista una diffusione capillare su territorio francese e, a seguire, la conquista di altri Paesi europei.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]