Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

STMicroelectronics, via libera per collocare le cooling towers sul tetto del M5 Extention



Nelle prossime settimane il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan (il governo italiano e quello francese sono azionisti di ST), visiterà lo stabilimento catanese insieme al Sindaco Bianco e a Maurizio Tamagnini, presidente del Board di ST.

“Via libera all’investimento della STMicroelectronics per collocare le “cooling towers” sul tetto del M5 Extention. Si tratta di uno step fondamentale dei lavori di ampliamento e adeguamento dello stabilimento per mantenere gli standard di qualità e produttivi e i livelli occupazionali della più grande azienda catanese”. Lo ha annunciato il sindaco di Catania Enzo Bianco che nei giorni scorsi era intervenuto parlando in particolare con il ministro del Difesa Roberta Pinotti e la direzione generale  dell’Enac, i cui tecnici avevano inizialmente espresso perplessità per la collocazione mega gru necessària ai lavori.

La vicinanza dello stabilimento ST all’aeroporto di Catania richiedeva, infatti, che vari Enti dessero il proprio benestare (ENAC, Comando Base Aerea di Sigonella, SAC Aeroporto di Catania, Comando Generale dell’Aeronautica) e la situazione sembrava essersi arenata.

Dopo la conclusione positiva dell’operazione é una giunta una lettera al sindaco da parte dell’amministratore delegato di ST Carmelo Papa che nei giorni scorsi aveva illustrato al primo cittadino, insieme al direttore dello stabilimento Francesco Caizzone, la preoccupazione per il rischio della mancata autorizzazione. Adesso i lavori con la gru possono invece iniziare e gli investimenti della ST proseguire.

“I tuoi interventi – ha scritto Carmelo Papa al Sindaco – ci hanno consentito di uscire dalla situazione di stallo. Un grazie di cuore da parte mia e dal Management di STMicroelectronics”.

Nelle prossime settimane il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan (il governo italiano e quello francese sono azionisti di ST), visiterà lo stabilimento catanese insieme al Sindaco Bianco e a Maurizio Tamagnini, presidente del Board di ST.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]