Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Terrasini, dal 30 agosto di scena il Festival della birra artigianale



E’ la festa della birra ma anche del food e della cultura. E’ Xinus – Festival della Birra artigianale e dello Street Food che il 30, 31 agosto e il 1 settembre 2019 conclude la stagione estiva di Terrasini in provincia di Palermo.

Una delle iniziative di Summer in Love a Terrasini. Grazie al patrocinio e all’organizzazione del Comune di Terrasini, Xinus chiuderà l’estate nel migliore dei modi. Il tutto nella splendida cornice del Lungomare Peppino Impastato. Gli attori principali saranno ben nove birrifici e dieci street food che tra degustazioni e vendita dei propri prodotti garantiranno lo svolgimento di una manifestazione d’eccellenza.

Birra artigianale e street food a Terrasini: ecco chi sarà presente

Tra i protagonisti indiscussi dell’evento i migliori birrifici della realtà siciliana e italiana:

birrificio Kimilya, birrificio Chinaschi, Birra dei Vespri, Acelum unico birrificio trevigiano, BirPa, Bruno Ribadi, birrificio Epica e Birrificio Timilì

L’obiettivo è valorizzare la birra artigianale in tutte le sue sfaccettature. Permettere alla platea di visitatori di bere e gustare meglio di quanto l’industria ci abbia abituati a fare.

Nelle tre giornate si concentreranno le eccellenze dello street food nazionale: con il maialino nero dei Nebrodi ci delizierà la Trattoria Il Vecchio Carro; chianina e lampredotto direttamente dalla Toscana; l’Antica Polleria ci farà provare la sua arancina al pistacchio; Liccumia e Antico Forno porteranno i visitatori alla riscoperta dei gusti siciliani, attraverso prodotti tipici come ad esempio lo sfincione di Bagheria; non potranno mancare gelati e granite di competenza del Friend’s Bar di Terrasini.

Faranno da corollario spettacoli continui di trampolieri on the street, danza con il fuoco e danza acrobatica ad opera del Red One duo – Circo Contemporaneo. Concluderanno le tre giornate i Kimolia, street band di Villafrati composta da 13 elementi.

Il Comune di Terrasini inoltre supporterà Xinus con lo spettacolo di Ernesto Maria Ponte e i Bandiera Gialla band e con il Terrasini Opera Festival – Le più belle colonne sonore.

Partecipare a Xinus – Festival della Birra e dello Street Food significherà godere di differenti momenti: dalla degustazione dei prodotti tipici al divertimento assicurato nel corso degli spettacoli.

La manifestazione sostiene attivamente la campagna eco – friendly, per non incidere nocivamente sull’ambiente che ci circonda.

“ Abbiamo voluto coinvolgere la Sicilia, facendone conoscere uno dei suoi luoghi più belli” spiegano dall’organizzazione.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]