Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Terremoti: Santa Margherita Belice protesterà davanti Montecitorio



A 51 anni di distanza dal terremoto che il 15 gennaio del 1968 seminò morte e distruzione nella Valle del Belice la ricostruzione in alcuni paesi devastati dal sisma non è ancora completata. Per questo motivo il Consiglio comunale di Santa Margherita di Belìce martedì prossimo, nel giorno dell’anniversario, si riunirà alle ore 10:30 a Roma, in Piazza Montecitorio. Un’iniziativa simbolica, che negli intenti del sindaco Franco Valenti, vuole rappresentare una protesta formale nei confronti del Parlamento per la mancata previsione di somme, all’interno dell’ultima legge di Bilancio, necessarie al completamento della ricostruzione.

“La manifestazione – spiega Valenti – mira da un lato amettere in evidenza la continua disattenzione della classe politica nazionale su una vicenda ormai imbarazzante, e dall’altro a far comprendere all’opinione pubblica italiana, spesso volutamente disinformata, la vera storia del terremoto del Belìce. Rivendicheremo con forza i diritti di una comunità laboriosa bistrattata, offesa ed abbandonata”.

Il sindaco di Santa Margherita si è rivolto con una lettera anche al presidente della Repubblica Sergio Mattarella per invocare il suo aiuto. “Ho preso spunto dal suo discorso di fine anno – scrive – per mettere in evidenza ciò che per noi è una ferita ancora aperta, quella che vede un popoloso quartiere del mio comune tutt’oggi senza opere di urbanizzazione primaria e 84 prime unità abitative ancora da ricostruire”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]