Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Turismo in Sicilia, previsto boom di turisti russi: +40%



Turismo in Sicilia: i turisti russi tutti pazzi per l’isola negli ultimi anni, amando ogni sua parte e ogni aspetto della bella isola. Secondo i dati di Yandex, mostrati dal consulente di marketing digitale Giulio Gargiullo – da più anni fra Italia e Russia – la popolarità del brand Sicilia ha registrato un salto considerevole fra gennaio 2018 e gennaio 2019, momenti di picco di arrivi dalla Russia in Italia prima dell’estate. Infatti i dati mostrano un incremento delle ricerche online relative alla Sicilia, sul principale motore di ricerca Yandex, da 157.361 a 219.612 a inizio 2019 mostrando una crescita del +39,5594 %. Come afferma lo stesso Gargiullo:”Nel periodo natalizio, fine anno e il natale ortodosso del 7 gennaio si registrano importanti presenze dei russi in Italia e questi dati confermano il grande interesse dei russi per la Sicilia, destinati a crescere ulteriormente per il massimo picco di arrivi questa prossima estate.

Il trend positivo di crescita online del brand Sicilia fra gennaio 2018 e gennaio 2019 verso l’estate 2019 secondo dati Yandex

Prosegue Giulio Gargiullo: “I russi sono notoriamente amanti dell’Italia, tendono a tornarci più volte nel corso degli anni e sono in cerca di shopping, lusso e di esperienze esclusive. I viaggiatori russi sono i secondi – dopo i cinesi -che spendono di più in acquisti nel nostro Paese con uno scontrino medio che varia dagli 800 ai 1000 euro, fino ad arrivare a cifre maggiori in eventi particolari (Dati Tax Free Shopping) . E’ fondamentale quindi accoglierli e attrarli nel giusto modo presso la propria attività o location con un sito ad hoc in russo, attività di marketing digitale attraverso il motore di ricerca russo Yandex e i social network russi, fra i quali VK. Loro parlano poco inglese e comunque preferiscono trovare informazioni nella loro lingua madre”.

Anche i dati di ENIT dal MITT di Mosca parlano chiaro: “I viaggi all’estero dei turisti russi, big spender e amanti dello shopping e del lusso, sono cresciuti del 33,7%, e di ben il +67% quelli verso l’Italia che raggiunge il podio al terzo posto dopo Turchia e Thailandia con 804 mila viaggi (+19% sul 2017), superando i 780 mila della Spagna. La propensione a spendere fa scegliere esercizi alberghieri nell’80,6% dei casi e non si accontentano: il 45% si orienta sull’extra lusso”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]