Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Vanno all’asta gli arredi degli antichi alberghi siciliani



Saranno messi all’asta i primi di marzo a Roma dalla casa ”Bonino” gli arredi (poltrone, sofà, quadri, statue, mobili, sedie, ceramiche, porcellane, alcuni vincolati) di importanza artistica e antiquariale dei sei più antichi hotel Siciliani per la liquidazione della società ”Acqua pia antica marcia”. Si tratta di mobili e arredi che provengono dal Grand Hotel Villa Igiea, Grand Hotel et Des Palmes e Hotel Excelsior Hilton di Palermo, Excelsior Grand Hotel di Catania, Hotel Des Etrangers & Spa di Siracusa, San Domenico Palace Hotel di Taormina. Tra le opere all’asta vi è il celeberrimo ”Ritratto di Donna Florio”, il più importante dipinto di Boldini sul mercato internazionale.

Parte da una base d’asta di un milione di euro ed è pregiato highlight della vendita “I grandi hotel Amt. Boldini e altri arredi di prestigio”. Tra il 1927 e il 1928, il quadro, in seguito alla rovina finanziaria della famiglia Florio, viene comprato dal Barone Maurice de Rothschild che lo espone alla retrospettiva boldiniana di New York nel 1933 e i cui discendenti lo hanno messo in vendita da Christie’s a New York nel 1995. L’opera ricompare in asta a Sotheby’s New York nel 2005. Acquistato dalla Società Acqua Marcia di Francesco Bellavista Caltagirone, il dipinto è stato conservato ed esposto al pubblico nell’Hotel Villa Igiea di Palermo, antica dimora dei Florio. Su Fb il critico d’arte Vittorio Sgarbi ha scritto: ”Palermo è stata designata ‘Capitale Italiana della Cultura 2018’. Il solo modo utile per spendere il milione di euro assegnatole dal Governo è quello di acquistare il ‘Ritratto di Donna Franca Florio’, dipinto realizzato da Giovanni Boldini nel 1924. Il 4 marzo, infatti, inizierà la procedura di vendita dell’opera. Nel frattempo io sostengo i ragazzi di Palermo (grazie, in particolare, a Eugenia Nicolosi) che stanno sollecitando le istituzioni: https://www.facebook.com/groups/riportiamoacasafranca/?pnref=story”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]