Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Vino: master per manager del settore vitivinicolo, iscrizioni entro l’11 febbraio



Un settore che cresce e che riesce a dare buone risposte anche in termini di occupazione. E’ il settore vitivinicolo siciliano che ormai da anni trova una sponda importante nel Master MASV – Manager delle Aziende del Settore Vitivinicolo – il cui bando è già consultabile su unipa.it e scade l’11 febbraio. Un master che ha dato e prova a dare ancora risposte alle quasi novecento le aziende vitivinicole imbottigliatrici siciliane con Trapani si conferma la prima provincia, con ben 293 aziende.

Straordinaria ancora la crescita in numero delle aziende nella provincia di Catania, che, grazie al fenomeno Etna, registra oltre 200 realtà imprenditoriali.

 

Cresce anche il confezionato, per un equivalente in bottiglie (0,75 cl) di circa 175 milioni – con riferimento alle aziende aventi sede in Sicilia – oltre ai  60 milioni circa relativi alle aziende con sede legale fuori regione.

 

Sono, questi ultimi, le prime anticipazioni sui dati della nuova edizione dell’Osservatorio delle Aziende Vitivinicole Siciliane condotto dal prof. Sebastiano Torcivia, ordinario di Economia aziendale dell’Università degli Studi di Palermo.

 

“Elementi chiave per dare impulso allo sviluppo e al consolidamento del settore, devono essere la ricerca e la formazione delle risorse umane”, dichiara il prof. Torcivia, che  si appresta ad avviare la XV edizione del Master MASV – Manager delle Aziende del Settore Vitivinicolo – il cui bando è già consultabile su unipa.it e scade l’11 Febbraio. Più di 150 sono i corsisti formati dal Master MASV, tra i quali diversi occupano posizioni di rilievo all’interno di primarie aziende vitivinicole siciliane.

 

“In merito alle attività di studio orientate al settore e al perfezionamento di profili competenti negli anni la sensibilità delle aziende è aumentata notevolmente – continua Torcivia –  difatti la richiesta di figure specializzate continua a crescere”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]