Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Zero risorse per il biologico, Cia: “Ora servono precise scelte politiche”



“Ci dispiace che l’assessore Bandiera abbia pensato a un nostro attacco personale nei suoi confronti: non era nostra intenzione. Nella nostra denuncia sulla preoccupante assenza dei bandi per il biologico e le indennità compensative ci siamo rivolti all’intero governo regionale, a cominciare dal presidente Musumeci”.
Lo dice Antonino Cossentino, presidente della Cia Sicilia Occidentale, in merito alle risposte fornite dall’assessore regionale all’Agricoltura, Edy Bandiera, sulla questione sollevata qualche giorno fa dall’associazione di categoria: l’assessore ha ammesso che al momento non ci sono fondi per fare nuovi bandi del PSR 2014-2020 per il biologico e le indennità compensative, cioè il premio concesso ad agricoltori e allevatori che operano nelle zone svantaggiate. L’ultimo bando per il biologico risale al 2016, per le indennità compensative al 2017.

“A Bandiera – dice ancora Cossentino – abbiamo riconosciuto in passato pubblicamente i meriti del suo lavoro, come quando ha bloccato l’emigrazione dei nostri vigneti verso il nord. L’unica cosa che adesso ci interessa non è entrare in polemica, ma cercare di costruire insieme un percorso per l’immediato futuro che possa compensare in parte le grosse perdite e difficoltà che agricoltori e allevatori, in ogni caso, dovranno affrontare per il buco che si è creato nel calendario dei bandi del PSR Sicilia. Agli agricoltori preme che si dia continuità alle misure e auspichiamo che vengano trovate risorse a sufficienza attraverso delle precise scelte politiche. Noi siamo pronti a fare quello che serve per arrivare a questo risultato e per questo chiediamo all’assessore un incontro per trovare assieme le soluzioni possibili”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]