Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Aerospaziale, Palermo: si presenta progetto di ricerca su effetti dell’assenza di gravità



Domani lunedì 3 ottobre 2016, alle ore 15,30, presso l’Istituto Euro-Mediterraneo di Scienza e Tecnologia (IEMEST) di Palermo (via Michele Miraglia, 20, prima traversa a destra di via Mariano Stabile, salendo dal porto), verrà presentato il progetto condotto dallo IEMEST assieme alla NASA (National Aeronautics and Space Administration) e alle Università di Palermo, Leiden (Olanda), Southampton (GB) e Galveston (Texas, USA), per lo studio degli effetti dell’assenza di gravità sull’apparato respiratorio.

Interverranno il Presidente dello IEMEST, Bartolo Sammartino, l’ideatore del progetto Fabio Buccheri (ricercatore IEMEST e Professore Associato di Anatomia Umana presso l’Università degli Studi di Palermo) e Orazio Chiarenza, quest’ultimo ricercatore siciliano in servizio presso il Lyndon Johnson Space Center della NASA dove ricopre il ruolo di ingegnere di collegamento per l’integrazione nella Stazione Spaziale Internazionale di esperimenti scientifici, compresi i piani di volo e l’addestramento astronauti.
Il progetto, co-finanziato dall’ESA (l’Agenzia spaziale europea) è finalizzato alla realizzazione di esperimenti in orbita per l’implementazione necessaria per la prima missione spaziale su Marte.

La sperimentazione prevede tre fasi: terrestre, già iniziata sia nei laboratori IEMEST che presso quelli del Dipartimento di Biomedicina Sperimentale e Neuroscienze Cliniche dell’Università di Palermo; in orbita, sulla stazione spaziale orbitante ISS; conclusiva, presso tutti i centri di ricerca internazionali partecipanti.

Il progetto, per la metodica utilizzata altamente innovativa, si è piazzato al primo posto in un apposito bando internazionale dell’ESA.
Dichiara il Presidente dello IEMEST Bartolo Sammartino: “La collaborazione con la NASA è la testimonianza di come il nostro Istituto, puntando sul merito, le intelligenze locali e lo spirito d’intraprendenza, è diventato protagonista di ricerche e innovazioni di primo livello internazionale”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]

3 min

Alla Sicilia mancano 35 impianti per i rifiuti. A renderlo noto è CONAI, che nel suo studio Per uno sviluppo della raccolta differenziata nel Centro-Sud stima – per la prima volta in Italia – il fabbisogno impiantistico delle Regioni del Mezzogiorno in vista degli obiettivi di riciclo chiesti dall’Unione Europea al 2030. L’investimento necessario in […]