Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Al Saracen di Isola delle Femmine va in scena la gastronomia siciliana



Una nuova cucina a vista, dove gli chef si esibiscono in un vero cooking show per la gioia e la gola dei propri Ospiti: è questa una delle novità principali, ad alto gradimento, della stagione estiva del Saracen Sands Hotel & Congress Centre Palermo, situato nell’area di Isola delle Femmine, nella costa tra San Vito Lo Capo e il capoluogo, che nell’ambito di una complessiva azione di restyling ha deciso di dare un nuovo look alla zona ristorante proponendo agli ospiti una soluzione più contemporanea e in linea con i trend internazionali. Ma non solo. La struttura punta in particolare al target delle famiglie e per soddisfare le esigenze di questo tipo di clientela ha già inaugurato la cucina riservata alle mamme degli ospiti più piccoli.

Inoltre in ogni camera, oltre alla linea cortesia, è stata prevista l’assegnazione dell’ombrellone ed è stato avviato il centro benessere mentre la nuova e moderna palestra è stata dotata di attrezzi della Technogym. Gli ospiti più dinamici ed amanti del mare, potranno cimentarsi in diverse attività sportive, come windsurf, vela, sup, canoe, kayak, canottaggio, kitesurf, diving, beach volley, etc, seguiti da istruttori e tecnici federali grazie a una convenzione con la SeaBeachSport & Fun ASD che si occuperà di organizzare pure escursioni ed attività ludico-ricreative, eseguite con l’utilizzo di mezzi nautici a motore propri.

Il programma di sviluppo prevede la realizzazione, entro la stagione invernale, di un club nautico in modo da potere soddisfare le richieste di manifestazioni sportive veliche e nautiche, oltre a quelle sportive tradizionali. Anche l’animazione quest’anno è stata potenziata fino a venti elementi, in modo da coinvolgere anche la clientela straniera.

“Possiamo dire che gli investimenti stanno dando i loro frutti – sottolinea l’amministratore Maria Concetta Lunetta – ad oggi registriamo un aumento del 15% sulle prenotazioni e ci aspettiamo che rimanga su questi livelli. I dati di occupazione sono in buona parte già consolidati grazie alle formule Early Booking e Long Stay con le quali si tende ad ottenere un prezzo adeguato in proporzione alla sistemazione ideale, modalità gradita dal mercato ed in linea con la nostra strategia, dove i due terzi delle camere si vendono 60/90 gg. prima”.

Ma il Saracen Hotel Palermo non è solo vacanza mare. L’hotel dispone infatti di sale meeting modulari e di ogni ampiezza, tra le quali spiccano la Sala Les Arcades, la Sala Vittoria e la celebre Music Hall che da sola può contenere fino a 1.400 posti a platea e 700 a cena con possibilità di assistere a show nell’ampio proscenio di pertinenza. Per i congressisti la gastronomia del Saracen unita alla spettacolarizzazione della cucina costituiscono un valore aggiunto da poter godere in una location sul mare e con l’esclusivo panorama di Isola delle Femmine.

“Dopo aver rinnovato un terzo delle 242 camere – conclude Lunetta – a novembre riprenderanno i lavori di restyling, per un altro semestre, nel corso del quale la struttura rimarrà aperta, e ci si dedicherà al potenziamento degli spazi congressuali, alla cura  verde e al miglioramento del decoro dell’accesso”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]