Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Annamaria Furlan a Radio 24: “Articolo 18, discussione del secolo scorso”



“In questo governo c’è poca discontinuità rispetto al passato’ . Lo dice Annamaria Furlan, segretario generale della CISL a 24Mattino di Simone Spetia e Maria Latella su Radio24. “ Le oltre 160 crisi aziendali continuano a crescere e non si riesce a risolvere nemmeno quelle che avevano in loro percorso di soluzione.  – prosegue a Radio 24 – Non c’è discontinuità anche sui temei dell’immigrazione, il governo Conte bis non ha cambiato i decreti sicurezza come avevamo chiesto” e conclude “per dirsi governo della discontinuità ci vogliono ancora molti passi concreti”.

“La discussione sull’articolo 18 ci riporta al secolo scorso. Abbiamo 300mila lavoratori coinvolti in crisi aziendali, con l’articolo 18 non ne salviamo nemmeno uno” Così Annamaria Furlan, segretario generale della CISL a 24Mattino di Simone Spetia e Maria Latella su Radio 24. “Abbiamo invece bisogno di impostare una politica industriale per salvare i lavoratori. Non mi interessa un dibattito che riporta a divisioni ideologiche, mi sembra solo un modo per distogliere l’attenzione”.

“Sarebbe davvero negativo non coinvolgere le organizzazioni sindacali, attraverso la contrattazione, nel processo di trasformazione dell’ex Ilva, ciò significherebbe non riconoscere i lavoratori e i loro sacrifici”.  Lo Annamaria Furlan, segretario generale della CISL a 24Mattino di Simone Spetia e Maria Latella su Radio 24. “Dobbiamo ripartire dall’accordo che c’è, ArcelorMittal si è impegnata ad investire 4 miliardi.  – e conclude a Radio 24 – Se poi ci sarà anche un’implementazione attraverso il governo o altri soggetti finanziari per fare ancora più noi al meglio non poniamo limiti”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]