Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Annamaria Furlan a Radio 24: “Articolo 18, discussione del secolo scorso”



“In questo governo c’è poca discontinuità rispetto al passato’ . Lo dice Annamaria Furlan, segretario generale della CISL a 24Mattino di Simone Spetia e Maria Latella su Radio24. “ Le oltre 160 crisi aziendali continuano a crescere e non si riesce a risolvere nemmeno quelle che avevano in loro percorso di soluzione.  – prosegue a Radio 24 – Non c’è discontinuità anche sui temei dell’immigrazione, il governo Conte bis non ha cambiato i decreti sicurezza come avevamo chiesto” e conclude “per dirsi governo della discontinuità ci vogliono ancora molti passi concreti”.

“La discussione sull’articolo 18 ci riporta al secolo scorso. Abbiamo 300mila lavoratori coinvolti in crisi aziendali, con l’articolo 18 non ne salviamo nemmeno uno” Così Annamaria Furlan, segretario generale della CISL a 24Mattino di Simone Spetia e Maria Latella su Radio 24. “Abbiamo invece bisogno di impostare una politica industriale per salvare i lavoratori. Non mi interessa un dibattito che riporta a divisioni ideologiche, mi sembra solo un modo per distogliere l’attenzione”.

“Sarebbe davvero negativo non coinvolgere le organizzazioni sindacali, attraverso la contrattazione, nel processo di trasformazione dell’ex Ilva, ciò significherebbe non riconoscere i lavoratori e i loro sacrifici”.  Lo Annamaria Furlan, segretario generale della CISL a 24Mattino di Simone Spetia e Maria Latella su Radio 24. “Dobbiamo ripartire dall’accordo che c’è, ArcelorMittal si è impegnata ad investire 4 miliardi.  – e conclude a Radio 24 – Se poi ci sarà anche un’implementazione attraverso il governo o altri soggetti finanziari per fare ancora più noi al meglio non poniamo limiti”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

Continua l’espansione nel sud Italia di LINK e la Sicilia resta protagonista con l’apertura del servizio a Mazara del Vallo (Trapani), terza città dopo l’arrivo a Palermo a marzo e il recente lancio a Isola Delle Femmine. Il monopattino più avanzato della categoria progettato da Superpedestrian, la tech company leader nella micromobilità nata al MIT […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]