Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Auto usate: cresce l’interesse dei siciliani



Un mercato vivace che piace sempre più. E’ quello delle auto usate in Sicilia, che ha registrato nel 2017, rispetto all’anno precedente, un incremento delle vendite del +5%. Il prezzo medio delle vetture offerte sul mercato è pari a 10.350 – un dato inferiore alla media nazionale -, mentre l’età media delle auto in vendita è di 8 anni, a testimonianza che oggi l’auto si sostituisce più per necessità.

Rispetto all’andamento positivo nazionale, in Sicilia l’attenzione nei confronti di vetture usate ecologiche e orientate ai bassi consumi resta stabile.

[sam_pro id=1_3 codes=”true”]

 

Questo il quadro che emerge dall’Osservatorio di AutoScout24 (www.autoscout24.it) sul mercato delle auto usate in Sicilia nel 2017.

Secondo l’elaborazione del Centro Studi di AutoScout24 su base dati ACI, nel 2017, rispetto all’anno precedente, i passaggi di proprietà in Sicilia sono infatti cresciuti del +5%, raggiungendo 238.322 atti. Un dato che posiziona la regione al 4° posto in Italia, ma se si confrontano i dati con la popolazione residente (oltre i 18 anni), con 577,2 passaggi netti ogni 10.000 abitanti passa al 14° posto.

I passaggi di proprietà aumentano in tutte le province e ai primi posti per numerosità troviamo Catania (59.597) e Palermo (52.456), seguite da Messina (27.240), Trapani (21.332), Siracusa (20.577), Agrigento (20.411), Ragusa (16.554), Caltanisetta (12.482) ed Enna (7.763).

Anche rispetto alla popolazione residente (oltre i 18 anni), al vertice c’è sempre Catania, con 663,1 passaggi ogni 10.000 abitanti, seguito però da Ragusa (634). Nelle altre province si registrano a Siracusa 622,3 passaggi ogni 10.000 abitanti, a Trapani 595,8, a Caltanisetta 570,3, ad Agrigento 564,7, a Enna 552,6, a Messina 512,2 e a Palermo 509,7.

 

Ma cosa accade sul fronte dei prezzi delle auto in offerta sul mercato in Sicilia? Sempre nel 2017, il prezzo medio di vendita si attesta a circa 10.350, un dato inferiore alla media nazionale pari a 12.170.

Per acquistare una vettura sul mercato siciliano, tra le province “più care” troviamo ai primi posti Trapani, con un prezzo medio di € 13.170, e Messina con € 12.190. Seguono Palermo con € 11.165, Catania con € 10.300, Siracusa con € 10.115, Caltanisetta con € 9.875 e le “più economiche” Agrigento con € 9.350 €, Ragusa con € 8.705 ed Enna con € 8.260.

 [sam_pro id=1_2 codes=”true”]

Qual è l’età media delle vetture proposte nella regione? L’età media è di 8 anni, un segno evidente che sono tanti i consumatori che pianificano la sostituzione della propria vettura per necessità più che per “sfizio” e voglia di cambiare.

 

“Dall’Osservatorio di AutoScout24 sono emersi aspetti interessanti per quanto riguarda il mercato delle auto usate in Italia e in Sicilia – afferma Tommaso Menegazzo, Responsabile del Centro Studi di AutoScout24 – Un mercato vivace, che ci fa guardare con estremo ottimismo all’anno in corso, anche se l’età media delle auto in vendita resta ancora alta. Un dato, quest’ultimo, che mostra come la vettura oggi si sostituisca prevalentemente per necessità.”

 

Provincia Passaggi netti 2017 Var. % Passaggi netti ’16 / ’17 Passaggi proprietà 2017 ogni 10mila residenti (oltre i 18 anni) Prezzo medio (€)  2017
CATANIA 59.597 3,3% 663,1 10.300 €
PALERMO 52.456 2,7% 509,7 11.165 €
MESSINA 27.240 4,4% 512,2 12.190 €
TRAPANI 21.332 6,8% 595,8 13.170 €
SIRACUSA 20.577 12,1% 622,3 10.115 €
AGRIGENTO 20.411 5,4% 564,7 9.350 €
RAGUSA 16.554 7,7% 634,0 8.705 €
CALTANISSETTA 12.482 6,8% 570,3 9.875 €
ENNA 7.673 2,5% 552,6 8.260 €
SICILIA 238.322 5,0% 577,2 10.350 €

Fonte: Elaborazione AutoScout24 su base dati ACI e interni

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

C’è ancora tanto da fare in Sicilia in tema di gestione e depurazione delle acque refluee urbane con una gestione contrassegnata dal caos frutto “di una infelice combinazione di incapacità politica e disorganizzazione tecnica”. E’ quello che scrive la commissione nazionale ecomafie nel rapporto finale sulla situazione in Sicilia. La commissione, guidata dal presidente Stefano […]

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]