Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Autunno nero in campagna: crolla produzione di miele, giù anche vino e olio



Praticamente dimezzato il miele negli alveari, addio ad una bottiglia di vino su quattro e calo dell’11% della produzione di olio di oliva rispetto alla media dell’ultimo decennio. E’ quanto emerge dall’analisi della Coldiretti in occasione della Giornata del ringraziamento che cade l’11 novembre e tradizionalmente chiude il bilancio dall’annata agraria, sconvolta quest’anno dal clima impazzito.

Il bilancio nero non si ferma qui. Crolla del 23% anche il raccolto di mele – prosegue Coldiretti -, mentre funghi e tartufi sono praticamente introvabili nei boschi. “La riduzione dei raccolti nazionali non comporta solo danni economici per gli agricoltori – osserva l’organizzazione agricola – ma anche il rischio per i consumatori che finiscano nel carrello prodotti di importazione spacciati per italiani”. La Coldiretti raccomanda dunque “attenzione alle etichette con l’origine dei prodotti”, e consiglia gli acquisti diretti dagli agricoltori “soprattutto per prodotti facilmente conservabili in casa come olio, vino e miele”. L’organizzazione agricola chiede anche alle istituzioni “di incrementare i controlli per prevenire eventuali frodi”. Nel dettaglio, per le mele si stima un calo medio del 23% rispetto a quella della scorsa stagione, con punte del 60% in Trentino. Pesantissima la situazione del miele: la produzione è più che dimezzata rispetto alla media, per un totale attorno ai 10 milioni di chili, “uno dei risultati peggiori da almeno 35 anni”, sottolinea l’organizzazione agricola.

Sui livelli minimi – aggiunge Coldiretti – anche la produzione di olio di oliva, stimata attorno ai 320 milioni di chili, un calo dell’11% rispetto alla media produttiva dell’ultimo decennio. Pure la vendemmia ha sofferto, classificandosi tra le più scarse del dopoguerra, con un taglio della produzione del 26% rispetto allo scorso anno. Per effetto del clima – conclude Coldiretti – la stagione è stata avara anche per agli appassionati di funghi, mentre i prezzi del tartufo hanno raggiunto il record di 600 euro all’etto al borsino del tartufo di Alba, punto di riferimento a livello nazionale.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]