Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Banche poco attente alla sostenibilità



Il primo studio sulle Dichiarazioni di carattere non finanziario del settore bancario, analizza come si rapportano le banche con i propri interlocutori e come perseguono politiche sostenibili verso l’esterno. Dallo studio, emerge sorprendentemente che le banche pongono ancora grande attenzione ai propri dipendenti destinando loro la porzione maggiore del valore generato.

E’ quanto emerge dalla ricerca redatta dallo studio di Raffaele Mazzeo sulla prima Dichiarazioni di natura non finanziaria delle banche emerge un quadro inedito del sistema bancario italiano.

Le nuove regole prevedono che la gestione dei rapporti con i propri stakeholders sia misurata e gestita nell’ambito della pianificazione strategica. Le banche piccole ancora arrancano, mentre i grandi Gruppi hanno svolto bene il compito in quanto hanno colto subito già al primo anno l’occasione di riavvicinarsi ai loro Stakeholders investendo nei processi interni aziendali e dedicando risorse adeguate.

“Le macchine e la digitalizzazione dei canali e servizi non hanno ancora generato effetti di sostituzione dell’uomo. Molto bassa è risultata invece la distribuzione del valore generato nel 2017 verso l’esterno, alla collettività e all’ambiente – sostiene Mazzeo –. Conseguenza delle scelte politiche degli anni passati che hanno privilegiato per il settore bancario un modello più concorrenziale e competitivo e meno mutualistico. Le banche piccole da sempre vicine al loro territorio non sono ancora pronte a relazionarsi con l’esterno seguendo le nuove modalità”.

Scarica lo studio da https://goo.gl/2TiQZg

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]