Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Banco BPM e E.Va. Energie Valsabbia: 30 milioni per acquisto crediti fiscali



Banco BPM e il Gruppo Eva Energie Valsabbia Spa hanno siglato un accordo per la cessione in forma “pro soluto” dei crediti fiscali (Superbonus 110% ed Ecobonus) rivenienti dal D.L. 34/2020, cosiddetto “Decreto Rilancio” e a valere su un plafond fissato di 30 milioni di euro.

La strutturazione ed il perfezionamento dell’operazione hanno visto coinvolti il management del Gruppo Eva con l’Area Brescia della Direzione Territoriale Bergamo, Brescia, Lario (Cb) di Banco BPM.

Il Gruppo EVA Energie Valsabbia con sede a Gavardo (BS), nato nel 2001 con l’obiettivo di investire nella produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, realizza centrali idroelettriche e fotovoltaiche, distribuendo la sua energia pulita a famiglie, a imprese pubbliche e private, contribuendo a ridurre l’impatto ambientale ed economico dei propri clienti in modo costante ed efficiente. Il Gruppo EVA è inoltre attivo nella riqualificazione dell’illuminazione pubblica dei Comuni e nell’efficientamento energetico dei propri clienti.

Ad oggi la forza del Gruppo Eva può contare su 7 centrali Idroelettriche di proprietà, 30 impianti fotovoltaici controllati, 170 milioni di euro di valore di mercato degli impianti gestiti, 65 GWh annui, totalmente generati da fonti rinnovabili, 43 MWp di potenza installata complessiva e un organico complessivo di circa 200 ingegneri attivi fra Italia e California.

L’intesa con Banco BPM permetterà al Gruppo Eva di monetizzare fino a 30 mln di euro di crediti fiscali da “Superbonus 110% ed Ecobonus” consentendo alla società stessa di ottimizzare le fonti di finanziamento e di dotarsi di risorse per accrescere il proprio posizionamento di mercato.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

C’è ancora tanto da fare in Sicilia in tema di gestione e depurazione delle acque refluee urbane con una gestione contrassegnata dal caos frutto “di una infelice combinazione di incapacità politica e disorganizzazione tecnica”. E’ quello che scrive la commissione nazionale ecomafie nel rapporto finale sulla situazione in Sicilia. La commissione, guidata dal presidente Stefano […]

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]