Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

BeOpen Porte e Finestre torna dal vivo: il 25 settembre a Catania



Tornano in Sicilia gli appuntamenti di BeOpen, l’evento italiano più importante per il settore del serramento, organizzato dal Consorzio Nazionale dei Serramentisti in collaborazione con Edil Sider Spa, main sponsordella tappa siciliana.

BeOpen sbarca in Sicilia; la tappa dal vivo è prevista per sabato 25 settembre a Catania, presso il Catania International Airport Hotel.

L’evento è rivolto a serramentisti in legno, alluminio, pvc e sistemi misti, rivenditori, installatori, imprese edili e progettisti e intende fornire ai partecipanti un quadro complessivo delle applicazioni del Decreto Attuativo (Requisiti Tecnici), pubblicato nell’ottobre del 2020 e di Transizione 4.0; in particolare verranno suggerite soluzioni e azioni per tutelarsi nel mare magnum delle detrazioni fiscali (Superbonus, Ecobonus e Bonus Casa).  I bonus e gli incentivi fiscali infatti rappresentano una grande opportunità ma anche una possibile fonte di rischi, relativi alla scelta del prodotto, al preventivo, ai contratti e alle responsabilità.

Per quanto riguarda la configurazione del prodotto, a partire dal 1° gennaio 2020 sono cambiati i requisiti tecnici attraverso cui i serramenti, le chiusure oscuranti e le schermature solari possono essere oggetto di detrazione fiscale. Ma quali sono questi requisiti? In che modo vanno ricavati? Cosa è cambiato rispetto al passato? Quali sono le detrazioni fiscali di cui possono godere i prodotti? E quali sono i requisiti tecnici necessari a prescindere dalle detrazioni fiscali?

Il preventivo non deve più soltanto intercettare le esigenze del cliente ma deve rispettare la congruità dei prezzi e dunque come ottimizzare le voci di costo del preventivo? Come gestire il costo della posa? Come ottimizzare i tempi di controllo di congruità dei preventivi? Come impostare la gestione finanziaria degli acconti, dei pagamenti e dello sconto in fattura? Quali sono le criticità nelle varie tipologie di contratto? Come affrontarle per tutelarsi?

Per questi e ad altri dubbi, un team di esperti fornirà le risposte, per tutelare al meglio la propria azienda.

L’evento di Catania sarà caratterizzato da un focus particolare su innovazione e tecnologia con l’esposizione delle migliori macchine per la lavorazione dell’alluminio. Un’occasione imperdibile per tutti i serramentisti che intendano realizzare i propri investimenti anche grazie al credito d’imposta di Transizione 4.0. Su questi temi e per l’accesso ai programmi del Ministero dell’Economia e Finanze che consentono di ottenere un credito d’imposta della misura massima del 95% al sud, il gruppo Edil Sider Spa attiverà uno sportello dedicato per offrire consulenza gratuita agli operatori interessati.

Sarà inoltre possibile per i partecipanti visitare gli spazi espositivi dedicati alle eccellenze e alle novità di prodotto proposte dalle aziende partner, leader del settore a livello nazionale e sul territorio.

L’appuntamento da segnare in agenda è quindi per sabato 25 settembre dalle ore 9 alle ore 18.

Per iscriversi gratuitamente all’evento: https://bit.ly/beopen_CT21_NL

Per ulteriori approfondimenti visitare il sito: https://beopenportefinestre.it/eventi/catania-2021/

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]

3 min

Alla Sicilia mancano 35 impianti per i rifiuti. A renderlo noto è CONAI, che nel suo studio Per uno sviluppo della raccolta differenziata nel Centro-Sud stima – per la prima volta in Italia – il fabbisogno impiantistico delle Regioni del Mezzogiorno in vista degli obiettivi di riciclo chiesti dall’Unione Europea al 2030. L’investimento necessario in […]