Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Blockchain Economy, a Ragusa sabato forum di Assocoin



Sabato 10 novembre presso l’auditorium San Vincenzo Ferreri a Ragusa Ibla, il centro studi Assocoin che, sin dalla sua fondazione, ha saputo affermarsi nel panorama nazionale per la capacità di analizzare e diffondere la conoscenza degli orizzonti innovativi determinatisi intorno alla Blockchain ed alle Criptovalute, darà vita ad un nuovo Forum dal titolo “La Blockchain Economy”.

L’evento, che si articolerà lungo l’intera giornata, si prefigge di indagare, attraverso una sessione mattutina caratterizzata da quattro relazioni specialistiche e scientifiche e due distinte tavole rotonde, che si svolgeranno subito dopo la pausa pranzo, l’evoluzione della tecnologia Blockchain, i nuovi scenari economici, l’attuale sistema di regolamentazione fiscale ed antiriciclaggio, senza mancare di approfondirne i riflessi sul mercato del lavoro.

Il programma completo è disponibile sul sito di Assocoin al link www.assocoin.com/forum.

“Saranno presenti – assicura il dott. Andrea Nicastro, presidente di Assocoin e moderatore dell’evento – oltre a importanti esperti del settore, quali Marco Crotta (Blockchain Caffè), Davide Carboni e Paolo Costantini, ospiti di primordine come Bitminer Factory, Gamma Capital, Insurance online, Italico Future Invest, Coniamo Fund, Confimed Italia e tanti altri che parteciperanno al confronto dando adito ad un dialogo finalizzato a costruire sinergie e nuovi saperi. Assocoin – sottolinea Andrea Nicastro – rappresenta il concetto della Conoscenza Diffusa del sapere innovativo che coniuga un rapporto di tipo nuovo tra la tecnologia e la finanza e l’economia in generale. Tutto questo lo fa grazie ai propri associati, sparsi in tutta Italia che sono ambasciatori di una nuova forma di imprenditoria che è la Blockchain Economy.

L’avv. Nino Cortese, vice presidente e co-founder del centro studi, evidenzia infatti che: “le applicazioni della Blockchain si sono affermate pesantemente in un tempo sorprendentemente breve. Sistemi di Token Economy fondati sull’utilizzo di smart contract e più in generale di tecnologie Blockchain hanno già assunto una rilevanza finanziaria inversamente proporzionale alla cortina di disinformazione e ostilità che ha caratterizzato l’approccio di media e operatori del sistema economico-giuridico tradizionale. Multinazionali e persino colossi bancari hanno iniziato ad investire notevoli risorse nella la ricerca e lo sviluppo delle tecnologie Blockchain based con l’obiettivo di migliorare l’efficienza dei loro business, mentre iniziano ad affermarsi precise esigenze di regolamentazione normativa e fiscale in diversi Stati. Al contempo la domanda di nuove professionalità supera abbondantemente l’offerta attuale e si profilano non solo nuovi mestieri ma probabilmente l’esigenza di ripensare addirittura il mercato del lavoro”.

La partecipazione al Forum è gratuita ma è obbligatoria la registrazione attraverso il sito ww.assocoin.com, essendo, per esigenze logistiche, il numero dei partecipanti limitato a 150, rispetto ai quali sarà assicurata la priorità ai soci Assocoin.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]

3 min

Alla Sicilia mancano 35 impianti per i rifiuti. A renderlo noto è CONAI, che nel suo studio Per uno sviluppo della raccolta differenziata nel Centro-Sud stima – per la prima volta in Italia – il fabbisogno impiantistico delle Regioni del Mezzogiorno in vista degli obiettivi di riciclo chiesti dall’Unione Europea al 2030. L’investimento necessario in […]