Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Cioccolato di Modica, via libera a disciplinare Igp dal Mipaf



“ Con via libera dall’audizione di accertamento sul disciplinare di produzione con i rappresentanti di Ministero Politiche Agricole, Assessorato Regionale Agricoltura, istituzioni locali e produttori, si va verso la conclusione dell’iter di registrazione dell’Igp Cioccolato di Modica.”

L’assessore regionale all’Agricoltura Antonello Cracolici commenta così l’esito dell’audizione di accertamento sul disciplinare di produzione per la registrazione del marchio Igp Cioccolato di Modica.

All’incontro che si è svolto ieri presso l’aula consiliare del Comune di Modica, coordinato dai rappresentanti del MiPAAF, in collaborazione con l’Assessorato Regionale Agricoltura, rappresentato da Pietro Miosi, dirigente dell’Area 5 – Brand Sicilia e marketing territoriale, i funzionari del Ministero hanno dato lettura pubblica al disciplinare di produzione e sono state raccolte le osservazioni dei produttori.
“ Si tratta di un passaggio decisivo dell’iter. Alla lettura pubblica del disciplinare, seguirà la pubblicazione in gazzetta ufficiale e dopo, 30 giorni di tempo per esprimere eventuali osservazioni di modifica e miglioramento. Allo scadere di questo termine il Ministero per le Politiche Agricole, con proprio decreto, invierà l’istanza a Bruxelles per la registrazione – continua Cracolici.

Stiamo seguendo scrupolosamente tutti i passaggi dell’iter di registrazione per l’Igp Cioccolato di Modica. Favorire l’adesione ai regimi di qualità certificata rappresenta una priorità di questo assessorato. Abbiamo avviato politiche mirate per valorizzare i prodotti del made in Sicily e per rendere il nostro settore agroalimentare più moderno, organizzato e competitivo sul fronte della qualità, dell’export e dell’innovazione.

Con 61 marchi riconosciuti – conclude l’assessore regionale all’Agricoltura, la Sicilia è al primo posto per numero di Dop e Igp. C’è una Sicilia delle eccellenze che ha dimostrato di essere all’altezza delle nuove sfide del mercato, trasformando il rapporto tra prodotto, identità e territorio in uno straordinario brand di successo. E’ da qui che bisogna partire per costruire un nuovo modello di sviluppo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]