Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Coronavirus: Confindustria Siracusa istituisce il comitato di monitoraggio



Il Comitato di Presidenza e il Consiglio Generale di Confindustria Siracusa si sono riuniti d’urgenza, oggi, per valutare le azioni necessarie per affrontare l’emergenza Coronavirus. Presenti i rappresentanti di tutte le aziende del polo industriale e i Presidenti delle sezioni di categoria.

“Abbiamo valutato – ha detto il Presidente di Confindustria Siracusa Diego Bivona – la necessità di monitorare tutti insieme, con la massima attenzione, la situazione di contesto e le eventuali azioni da intraprendere, nell’interesse dell’intera comunità del nostro territorio. Ci troviamo di fronte a una situazione magmatica – ha detto Bivona – che se da un lato il rischio di epidemia è incerto, dall’altro la psicosi genera una crisi economica certa che oggi sta già colpendo le aziende del comparto turistico ma rischia di interessare anche le altre imprese grandi, medie e piccole”.

Per far fronte a un momento in costante evoluzione, la decisione che è stata condivisa è quella di attivare un comitato permanente di vigilanza e controllo per le azioni di emergenza che dovessero nascere.

“La sinergia e lo stretto coordinamento fra tutti gli attori economici, infatti, garantisce – ha detto il Presidente di Confindustria Siracusa – azioni condivise fra le aziende del territorio per gestire le eventuali emergenze in maniera concertata con le Istituzioni locali deputate”.

Della “Task force” fanno parte i medici delle aziende Erg, Isab-Lukoil, Sasol Italy, Sonatrach Raffineria Italiana, Buzzi Unicem e i rappresentanti di Versalis-Eni, Priolo Servizi, Ias, Air Liquide, Sol, i Presidenti delle Sezioni Turismo, Sanità, Cemento, del Comitato Piccola Industria e della Sezione Metalmeccanici, anche per gli effetti economici e produttivi.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

C’è ancora tanto da fare in Sicilia in tema di gestione e depurazione delle acque refluee urbane con una gestione contrassegnata dal caos frutto “di una infelice combinazione di incapacità politica e disorganizzazione tecnica”. E’ quello che scrive la commissione nazionale ecomafie nel rapporto finale sulla situazione in Sicilia. La commissione, guidata dal presidente Stefano […]

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]