Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Coronavirus, Sicindustria: “Sospendere subito lo split payement”



Sospendere subito lo split payment, ossia il meccanismo di scissione dei pagamenti, per garantire una immediata liquidità alle imprese. Lo chiede Gianfranco Caccamo, reggente di Sicindustria Caltanissetta ed Enna, che spiega: “Lo split payment produce per molte aziende un credito di Iva difficilmente compensabile attualmente. Ad oggi le imprese hanno tutte, chi più chi meno, un credito Iva che, a causa del fermo delle attività, non possono esigere. Dal momento che il governo ha più volte sottolineato la necessità di garantire alle imprese liquidità immediata, perché non cominciare restituendo loro i soldi dell’Iva, che oltretutto hanno già pagato a propria volta con le fatture di acquisto dei materiali ai fornitori? Non potendola neanche compensare secondo i canali ordinari del recupero contributivo, le somme resterebbero, tra l’altro, accantonate per chissà quanto tempo”.

Questo, secondo Sicindustria, potrebbe essere uno degli strumenti in grado di dare liquidità alle imprese, permettendo alle stesse, a loro volta, di onorare gli impegni con i fornitori. “Così come – aggiunge Caccamo – torniamo a ribadire la necessita che la Pubblica amministrazione paghi i propri debiti subito. È una questione di sopravvivenza del tessuto economico e sociale e non è possibile attendere oltre”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]