Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Credito: Banca Farmafactoring acquista IOS Finance



Banca Farmafactoring S.p.A. (“BFF” o il “Gruppo”) – operatore leader nei servizi finanziari ai fornitori del Sistema Sanitario Nazionale e della Pubblica Amministrazione in Europa – annuncia di aver firmato un accordo vincolante con Deutsche Bank Aktiengesellschaft (“Deutsche Bank AG”) e alcuni azionisti di minoranza per l’acquisizione fino al 100% di IOS Finance (l’“Operazione”).
IOS Finance, E.F.C., S.A. (“IOS Finance” o la “Target”) fornisce servizi di gestione del credito e di factoring pro-soluto verso i fornitori del Sistema Sanitario Nazionale (“SSN”) e altri enti della Pubblica Amministrazione (“PA”) in Spagna. IOS Finance opera principalmente con i debitori del segmento SSN in tutte le Comunidades autonome (Regioni) in Spagna, dove copre più di 710 ospedali (pubblici e privati), 70 enti della PA, e offre ai propri clienti sia soluzioni personalizzate di gestione del credito, sia factoring pro-soluto (rispettivamente c. €273 mln di volumi gestiti e €366 mln di volumi acquistati nel 2018).

L’Operazione rinforza ulteriormente la posizione di leadership di BFF in Europa e permette al Gruppo di:
• Rafforzare la propria leadership nel mercato iberico, con nuovi volumi di crediti acquistati e gestiti pari a oltre €1,3 mld in Spagna (di cui c. €1,1 mld1 di crediti pro-soluto acquistati);
• Accelerare la crescita in Spagna, un mercato sotto penetrato per quanto riguarda il factoring verso il SSN e la PA, laddove l’attuale contesto politico potrebbe determinare un allungamento dei DSO (“days of sales outstanding”);
• Aumentare la diversificazione geografica, con il 36%1 del totale dei crediti verso la clientela in mercati diversi dall’Italia;
• Espandere l’offerta di gestione del credito in Spagna, con €273 mln di crediti commerciali gestiti dalla Target per conto dei propri clienti;
• Integrare un team esperto, con oltre 15 anni di attività nel settore, nel business di BFF già in forte crescita in Spagna;
• Creare valore per gli azionisti grazie a importanti potenziali sinergie derivanti dall’integrazione di IOS Finance con il business spagnolo di BFF.
Con un corrispettivo totale in cassa pari a €25,0 mln, l’Operazione rappresenta un multiplo P/E 2018 pre-sinergie pari a 8.3x e un multiplo P/TBV di 1.6x, per un business con un elevato RoTE (c. 19%3,4), basso rischio, basso assorbimento di capitale ed elevate sinergie potenziali.
L’Operazione è soggetta al nulla-osta di Banca di Spagna e alla notifica a Banca d’Italia. Il closing è previsto nel 3° trimestre 2019.

“Questa acquisizione rappresenta un ulteriore acceleratore per lo sviluppo del nostro business in Spagna. Contribuisce a espandere il portafoglio prodotti ai clienti, e a integrare due team di valore per garantire ai nostri clienti un livello di “execution” sempre maggiore.” – Javier Molinero, Direttore Generale di BFF Banking Group in Spagna.

“Conosciamo IOS e il suo team sin da quando siamo entrati nel mercato spagnolo nel 2010. Questa acquisizione ci permette di cogliere una parte sempre maggiore della crescita che ci attendiamo dal mercato spagnolo e di ampliare, completandola, la nostra offerta. Ci aspettiamo che la transazione genererà ritorni positivi per i nostri azionisti, coerentemente con la nostra strategia di crescita.” – Massimiliano Belingheri, Amministratore Delegato di BFF Banking Group.

IOS Finance
IOS Finance, fondata nel 2007, è uno degli operatori leader nel factoring dei crediti commerciali verso il settore pubblico in Spagna, con sedi a Barcellona e Madrid, e con un team di 23 dipendenti. La sua offerta include sia factoring pro-soluto sia soluzioni di gestione dei crediti commerciali verso gli ospedali pubblici e altri enti della PA in Spagna. Nel 2018 IOS Finance ha acquistato (pro-soluto) €366 mln di crediti commerciali e gestito ulteriori €273 mln per conto dei propri clienti. Nell’arco dello stesso periodo, IOS Finance ha registrato ricavi per €7,1 mln[5], costi operativi pari a €2,6 mln e un utile netto rettificato di €3,2 mln3. I crediti netti verso la clientela e il patrimonio netto tangibile (prima del dividendo pre-closing per un importo massimo fino a €27 mln) alla fine del 2018 ammontano rispettivamente a €98 mln e €43 mln.
IOS Finance è un Establecimiento Financiero de Crédito (“EFC”), un ente finanziario vigilato da Banca di Spagna. Deutsche Bank AG detiene la maggioranza del capitale sociale (55,3%), mentre il rimanente 44,7% è posseduto dai tre fondatori.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]