Press "Enter" to skip to content

Da fine marzo sul mercato Birra Messina Cristalli di Sale grazie a una partnership con Heineken

E’ stata presentata ieri in occasione di un Open day con istituzioni e giornalisti nel Birrificio Messina la nuova birra ‘Messina Cristalli di Sale’, realizzata nello stabilimento peloritano per Heineken. La birra che sarà distribuita da marzo avrà l’aggiunta di un pizzico di cristalli delle saline di Trapani. Soddisfatto Domenico Sorrenti presidente della coop Birrificio Messina che ha illustrato la nuova collaborazione con Heineken: “E con orgoglio che abbiamo accolto la proposta della grande industria di produrre una birra che porta il nome delle nostra città e che lo valorizzerà su tutto il territorio nazionale. La Birra Cristalli di Sale è una lager di puro malto di 5 gradi, dal colore dorato e luminoso, con una naturale opalescenza, dalla schiuma compatta e persistente.

“Siamo molto orgogliosi della nostra città e della nostra storia, così come delle nostre birre, ed è per questo che abbiamo accolto con entusiasmo la proposta di produrre una birra che porta il nome delle nostra città e che ci permetterà di portare con successo la Sicilia in tutta Italia.” – dichiara Domenico Sorrenti, Presidente della Cooperativa – “La partnership tra le due aziende è molto importante e vantaggiosa perché ha obiettivi ambiziosi (fino a 2,5 ml di litri di birra all’anno per 5 anni), e potrà permettere al Birrificio Messina di fare un salto dimensionale puntando al raddoppio dei volumi, andando ad operare in un mercato nazionale sia con la produzione della nuova birra sia grazie alla distribuzione delle nostre birre da parte di un gruppo come HEINEKEN.”

“Siamo molto contenti di poter collaborare nuovamente con HEINEKEN, con cui abbiamo mantenuto ottimi rapporti e che ci ha aiutato e supportato nella creazione della cooperativa. Dopo tanta fatica e tanto impegno siamo diventati una delle più importanti realtà locali messinesi, e siamo orgogliosi della nostra autonomia e del nostro successo. Avere un partner fidato è per noi una prerogativa fondamentale!” aggiunge Sorrenti.

La nuova ricetta che affiancherà Birra Messina è Birra Messina Cristalli di Sale, una ricetta peculiare che grazie all’aggiunta di una piccolissima quantità di cristalli di sale siciliano si caratterizza per una bevibilità e un gusto unici. Una birra da 5 % vol. che racchiude in se tutto il sapore autentico della Sicilia, rivolta ad un pubblico che cerca una birra nuova, diversa dalle altre, ma autentica e facile da bere. La finezza olfattiva che si percepisce esprime eleganti note floreali e sensazioni fruttate che ricordano la frutta gialla e gli agrumi di Sicilia, con leggeri sentori speziati in chiusura. I cristalli di sale aiutano a sviluppare la percezione dei sapori in bocca, facendo emergere sin dal primo sorso una sinfonia di piacevoli sensazioni delicate che conferiscono un gusto morbido e pieno, anche grazie alle sottili note minerali che restituiscono una buona bevibilità, lasciando il palato fresco e pulito.

Birra Messina Cristalli di Sale si affiancherà a Birra Messina, una birra lager di facile bevibilità che rappresenta la Sicilia e Messina, la sua porta d’ingresso, e per la quale è stata sviluppata una nuova identità visiva e un packaging unico e distintivo tali da renderla ancora più attraente in tutta Italia.

Birra Messina era prodotta a Massafra e continuerà ad essere prodotta a Massafra; Birra Messina Cristalli di Sale verrà invece prodotta a Messina – per le quantità compatibili con la massima estensione attuale della capacità produttiva del Birrificio Messina – e per la restante parte a Massafra.

Birra Messina e Birra Messina Cristalli di Sale saranno disponibili sul mercato da fine marzo e saranno lanciate sul territorio nazionale, con una campagna di pubblicità nazionale dedicata e una distribuzione capillare nei più importanti punti di consumo del canale HoReCa e nelle più grandi insegne di supermercati della grande distribuzione di tutta Italia.

“Quando abbiamo deciso di far diventare Birra Messina un marchio nazionale e di creare con l’occasione del (ri)lancio una Birra Messina speciale, ci è venuto naturale parlarne con Sorrenti con cui siamo in contatto da sempre avendoli anche supportati con la creazione della cooperativa. Con lui è emersa l’opportunità di produrre una parte della nuova birra direttamente in Sicilia presso di loro. Quello che per noi è un piccolo incremento di volumi, per Birrificio Messina può rappresentare il raddoppio della produzione dando alla cooperativa la possibilità di crescere. I 15 in questi anni hanno capitalizzato al meglio le conoscenze sulla produzione della birra, mettendo in piedi con competenza, passione e determinazione uno stabilimento solido che produce birre di altissima qualità: crediamo quindi moltissimo nelle potenzialità delle loro birre ed è per questo che siamo molto felici nel poterli aiutare nella distribuzione, così come crediamo fortemente che siano i partner migliori per produrre la nostra nuova Birra Messina Cristalli di Sale. Investire su Birrificio Messina e ricominciare a lavorare con i 15 non è soltanto un premio alla loro imprenditorialità, ma anche una conseguenza logica della scelta di rilanciare Birra Messina. – aggiunge Alberto Cortese, Direttore Supply Chain Heineken Italia.

(Visited 1.931 times, 11 visits today)

Be First to Comment

    Lascia un commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Breaking News: