Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Da Pistacchio Spa un minibond da 750.000 euro



Pistacchio SpA, azienda alimentare specializzata nella lavorazione del pistacchio e della frutta secca che si rivolge all’industria dolciaria, i distributori della gelateria artigianale e la gelateria industriale, comunica di avere emesso in data 6 dicembre 2019, un Senior Secured Minibond del valore di € 750.000,00.

Nel dettaglio l’operazione prevede una rata a tasso fisso del 6,5% per anno, una durata di 9 mesi e un LTV garantito al 50% dal Fondo di Garanzia per le PMI (MCC). L’emissione dei Minibond è destinata a garantire le risorse finanziarie necessarie per l’acquisto dei pistacchi Bronte D.O.P. per la campagna 2019.

Pistacchio S.p.A. serve attualmente il mercato italiano (90%) ed europeo (10%) e punta a consolidare la presenza nei mercati domestici e incrementare lo sviluppo all’estero, anche grazie al supporto di Red-Fish Kapital SpA, socio di maggioranza con il 69,4% delle quote. Pistacchio S.p.A. ha recentemente portato a termine due acquisizioni: il brand Marullo con le attività legate al Pistacchio di Bronte e gli asset della società Barbero con sede a Cuneo, con l’obiettivo di espandere le proprie attività nel settore delle nocciole doc del Piemonte.

“Siamo molto soddisfatti dell’operazione appena conclusa – dichiara Paolo Pescetto, Presidente di Pistacchio S.p.A. – perché ci consentirà di sostenere finanziariamente la campagna acquisti del pistacchio di Bronte D.O.P. e sostenere la crescita della società che sta vivendo un periodo di profondo sviluppo e aumento dei volumi. Siamo passati infatti da un fatturato di € 6 milioni nel 2018 agli oltre 16 milioni nel 2019, con l’obiettivo di € 25 milioni entro il 2020”.

Andrea Rossotti, Founder di Red-Fish Kapital S.p.A. commenta con entusiasmo il percorso intrapreso con la Pistacchio S.p.A. e l’operazione appena conclusa: “L’Obiettivo di RFK è offrire alle eccellenze della imprenditoria italiana il capitale necessario per sviluppare i piani di crescita, effettuare passaggi generazionali e affrontare processi di internazionalizzazione, affiancando le società nella governance. Abbiamo incoraggiato questa operazione perché è in linea con il suo percorso di crescita e siamo certi che sarà un ulteriore stimolo per un rapido sviluppo della Pistacchio S.p.A.”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]