Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Digitrend: cresce del 30% nel 2020 e punta quest’anno sulla formazione



Editoria, digital, marketing e formazione. Dopo un 2020 chiuso in crescita del 30% e con all’attivo lo sviluppo e l’esordio di nuovi progetti e nuovi prodotti, il 2021 si annuncia come un periodo di ulteriore slancio per Digitrend, la digital company specializzata in servizi di trasformazione digitale, digital marketing e advertising per tutto il comparto dell’editoria online e iperlocale.

Sarà la formazione uno degli aspetti su cui l’azienda baserà il suo sviluppo per quest’anno, nel corso del quale, come dichiara a Engage Biagio Semilia, Founder di Digitrend, «intendiamo mantenere il trend di crescita del 2020».

A fare da base al progetto è il Digitrend Lab, una unit dedicata alla formazione che possa trainare le testate verso la crescita, oltre che verso la monetizzazione.

«Il nostro Lab – spiega Gianni Messina, Project Manager di Digitrend – va oltre il concetto di academy. È un laboratorio in grado di erogare formazione “su misura” con azioni mirate che puntano allo sviluppo e alla crescita di testate giornalistiche, siti di informazione local e glocal, media company, shop online, agenzie, aziende e professionisti. Tutte le attività formative sono descritte nel nostro sito».

Formazione per editori digitali

Digitrend aveva intrapreso questo percorso già sul finire del 2020, quando ha organizzato il primo webinar dedicato al revenue management dal titolo: “Quali metriche per valutare la vera crescita del sito”, un evento formativo online esclusivamente rivolto a editori digitali e giornalisti.

Le attività per il nuovo anno di Digitrend andranno ad affrontare tutti gli aspetti legati al mondo del digitale, un settore sempre più dinamico e in continua evoluzione.

Formazione per l’Ordine dei giornalisti

Intanto, in questo primo scorcio di anno, Digitrend ha avviato una importante collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti del Molise per la formazione degli iscritti e sono in programma nei prossimi mesi nuove partnership con altri Ordini regionali.

Il primo corso, dal titolo “Giornali e giornalisti nell’era dei social media”, è in programma il 19 febbraio e punterà a fornire ai partecipanti un quadro di riferimento professionale sul tema della produzione efficace di contenuti per siti web e giornali di informazione verticali o iperlocali. Il corso servirà anche a fare il punto sull’evoluzione del mercato dei contenuti e delle abitudini di consumo delle informazioni da parte degli utenti che impongono una revisione profonda della modalità di selezione, produzione e distribuzione dei contenuti prodotti. I relatori saranno Biagio Semilia (Founder di Digitrend), Roberto Zarriello (Giornalista, Publisher Advisor Digitrend), Antonio Scannaliato (Publisher Manager), Cosimo Santimone (Giornalista, Vice presidente Odg Molise), Vincenzo Cimino (Presidente Odg Molise).

Il secondo corso, sempre in collaborazione con Digitrend, si intitola “Giornalisti Social – Editing sul web tra SEO e SMM”. Si svolgerà il 26 febbraio e offrirà agli iscritti la possibilità di approfondire il “concetto di accuratezza nella produzione dei contenuti”, coniugando, quindi, capacità giornalistiche e di scrittura con abilità tecniche di base di una vera redazione web. I relatori saranno Biagio Semilia (Founder di Digitrend), Roberto Zarriello (Giornalista, Publisher Advisor Digitrend), Antonio Scannaliato (Publisher Manager), Vincenzo Cimino (Giornalista presidente Odg Molise), Cosimo Santimone (Giornalista, vice presidente Odg Molise).

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]