Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Home&Living: diventare partner di LionsHome.it per mettere i prodotti a portata di click



Diventare partner di uno dei più importanti portali europei per l’Home&Living. Un’opportunità alla portata per gli imprenditori che hanno la possibilità di entrare in contatto con 1,5 milioni di users al mese. Gli users arrivano sul portale da otto Paesi europei e l’80% degli users si collega al portale con l’obiettivo di acquistare. Un’operazione possibile grazie a LionsHome, che ha sede a Berlino ed è uno dei principali (forse il principale) portali europei per l’Home&Living che opera in Austria, Francia, Germania, Italia, Olanda, Polonia, regno Unito e Spagna. Sono già oltre 3.000 gli shop partner di LionsHome (che ha una quindicina di addetti basati in Germania) e può già contare su un target selezionato: si tratta in particolare donne tra i 25 e i 45 anni con un’alta propensione all’acquisto.

Come diventare partner di LionsHome

Diventare partner del portale è semplice. Basta lasciare i propri recapiti nell’apposito form che è possibile trovare sul sito di LionHome. Una volta conclusa la partnership il nuovo partner riceverà l’accesso individuale al pannello self-service di LionsHome. Il partner non perde la propria identità aziendale: sulla piattaforma è possibile caricare il logo, controllare le statistiche, salvare i file Cvs e assicurarsi che i prodotti siano esposti correttamente. Al partner verrà affiancato un sales manager di riferimento per aiutare i partner durante tutto il processo. E’ possibile avere maggiori informazioni telefonando al numero +49030120534090 oppure è possibile mandare una mail a partner-it@lionshome.de

I vantaggi per il partner di LionsHome

Il partner del portale verrà inserito in un catalogo, in una lista di prodotti semplice e intuitiva, che raggiunge ogni mese 1,5 milioni di utenti che sono poi potenziali clienti. Grazie a questa presenza il partner si assicura un alto traffico e conseguentemente un’alta conversion rate ovvero un alto tasso di acquisto degli utenti. “Riconosciamo grande importanza a ciascuno dei nostri numerosi partner con cui collaboriamo – spiegano dall’azienda -: che siano i grandi produttori attivi sul mercato, piccoli fornitori specializzati o boutique di arredo. Ognuno con la sua diversa natura apporta una maggiore ricchezza di offerta al nostro catalogo, garantendo al cliente una scelta più variegata, e quindi un’esperienza di acquisto a tutto tondo”. E non è finita qui perché LionsHome assicura ai partner anche la promozione sui singoli prodotti grazie al Magazine cui ogni giorno si dedica un team editoriale che cerca ispirazioni da fornire ai visitatori del portale. Il Magazine propone ai clienti ogni settimana nuovi articoli sui trend, le decorazioni, le idee in fatto di Home&Linving. Sotto ogni articolo viene proposta una selezione dei prodotti citati per essere ispirati e guidati all’acquisto nei negozi partner.

Come funziona LionsHome

Tra le caratteristiche più importanti di LionsHome possiamo individuare il motore di ricerca dei prodotti del settore Home &Living. Un motore di ricerca cui lo staff si dedica quotidianamente con una attività di ampliamento e perfezionamento del catalogo online. L’obiettivo ovviamente è quello di offrire quante più possibilità di ricerca al potenziale cliente. Ciò avviene anche grazie al cosiddetto filtering. Grazie a questo strumento l’utente può così selezionare colore, materiale e brand oltre, ovviamente, a definire il range del prezzo. Al marketing online è assegnato il compito di far sì che il cliente possa trovare con facilità sia il portale che i suoi prodotti. Altro punto importante è l’ampia selezione e l’ottima varietà dei prodotti. Sul sito si può trovare un’ampia gamma di prodotti per la casa e l’arredamento e i clienti possono navigare all’interno del catalogo online. Possono anche selezionare filtri più pertinenti per la loro ricerca. Un sistema che garantisce ai clienti di trovare il prodotto che più risponde alle loro esigenze: una volta trovato e scelto il prodotto i clienti sono reindirizzati al negozio partner dove possono completare l’acquisto. Vendite e spedizioni sono interamente gestite dal negozio del partner.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]

3 min

Alla Sicilia mancano 35 impianti per i rifiuti. A renderlo noto è CONAI, che nel suo studio Per uno sviluppo della raccolta differenziata nel Centro-Sud stima – per la prima volta in Italia – il fabbisogno impiantistico delle Regioni del Mezzogiorno in vista degli obiettivi di riciclo chiesti dall’Unione Europea al 2030. L’investimento necessario in […]