Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

L’anno d’oro della web economy italiana



La comunicazione su Internet diventa  ancora più centrale per le aziende e per i professionisti, con una web economy che vale in Italia il 5,4% del pil: 100 miliardi di dollari. A metterlo in evidenza è il portale AJ-Com.Net specializzato in campagne di comunicazione e web marketing.

«Mentre i budget dedicati a inserzioni sui giornali e spot tv si ridimensionano, il marketing online conquista nuove posizioni e la comunicazione su Internet diventa  ancora più centrale per le aziende e per i professionisti» sostengono i responsabili di AJ-Com.Net, network specializzato in campagne di comunicazione e web marketing.

Analizzando l’impatto di Internet sull’economia e il modo in cui le aziende stanno affrontando i cambiamenti dettati dal nuovo scenario dell’online, AJ-Com.Net mette infatti in evidenza che l’advertising online è cresciuto esponenzialmente negli ultimi 3 anni toccando i 2,5 miliardi di euro nel 2017.

E nel 2018 l’economia italiana sul web supererà i 100 miliardi di dollari, più del triplo rispetto al 2007, con enormi benefici economici e sociali sia in termini di opportunità di business che di impatto sull’occupazione: basti pensare che negli ultimi 8 anni sono stati creati in Italia 600 mila nuovi posti di lavoro collegati al web.

A trainare la crescita, osserva infine AJ-Com.Net, è il mobile, diventato ormai un canale molto rilevante per le aziende di qualunque settore, anche perché ad accedere mensilmente a Internet da mobile sono ben 31 milioni di italiani.

Così solo nell’ultimo anno il mercato del mobile advertising in Italia è cresciuto del 50%, toccando i 2,5 miliardi di euro nel 2017, pari al 40% del mercato digitale.

Le aziende stanno già aumentando i budget del marketing digitale e l’advertising online. «Sia le grandi e medie imprese che quelle più piccole e perfino i professionisti, perché le soluzioni di visibilità online sono accessibili con investimenti alla portata di tutti» puntualizzano i responsabili di AJ-Com.Net.

A ricorrere al network AJ Comunicazione – AJCOM, marchio registrato presso il Ministero dello Sviluppo Economico che dal 2002 opera nel campo della comunicazione e che ora ha lanciato il portale AJ-Com.Net, moltissime aziende ed enti nei più svariati settori: dall’Accademia Internazionale delle Discipline Analogiche ad Avvenia alla Confederazione Imprenditori Italiani nel Mondo, dal Delegato del Sindaco di Roma per la Tutela dei Diritti dei Consumatori a Lazio Service, fino all’Unione Internazionale del Notariato Latino.

Ta i clienti neanche i vip sono mancati, includendo anche da Carolina Kostner  (www.AJ-Com.Net/kostner.html) all’avvocato delle star del cinema Sergio Scicchitano (www.AJ-Com.Net/scicchitano.html), fino all’ingegnere Giovanni Campaniello (www.AJ-Com.Net/campaniello.html), fondatore di Avvenia, “The Energy Innovator”.

«Dare a tutti la stessa possibilità di raggiungere il numero più ampio possibile di media, giornalisti ed influencer», questa è la «vision» degli ideatori di AJ-Com.Net.

Il cuore del sistema è un database di oltre 30.000 giornalisti ed influencer che si possono raggiungere attraverso la piattaforma creata proprio affinché chiunque possa diffondere il proprio pensiero o la propria opera senza passare per i canali tradizionali.

«Vogliamo dare a tutti la possibilità di raccontare le loro storie, i loro successi, i loro eventi. Vogliamo che tutti possano facilmente aumentare la propria rassegna stampa collegandosi ad una vasta rete di giornalisti, blogger ed influencer che cercano quotidianamente notizie e contenuti di cui parlare» concludono i responsabili di AJ-Com.Net.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

C’è ancora tanto da fare in Sicilia in tema di gestione e depurazione delle acque refluee urbane con una gestione contrassegnata dal caos frutto “di una infelice combinazione di incapacità politica e disorganizzazione tecnica”. E’ quello che scrive la commissione nazionale ecomafie nel rapporto finale sulla situazione in Sicilia. La commissione, guidata dal presidente Stefano […]

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]