Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Management, la ripresa dopo la pandemia: 300 studiosi si confrontano a Palermo



Oltre 300 studiosi internazionali di management e un centinaio di imprenditori e professionisti riuniti  da Palermo per il convegno annuale di Sinergie-Sima, la società italiana di Management.

Un  confronto per due giorni (10 e 11 giugno 2021), organizzato in collaborazione con l’Università degli Studi di Palermo all’orto Botanico di Palermo con il sostegno del Fondo sociale europeo Sicilia nell’ambito della programmazione 2014-2020.

Management

Le principali tematiche del convegno saranno discusse in sessioni sia plenarie sia parallele, domani e venerdì e nelle plenarie si focalizzeranno contributi di accademici e di esponenti del mondo dell’imprenditoria e delle professioni. Ospiti dell’incontro, tra gli altri, i responsabili di Conad Sicilia, della Banca Don Rizzo ma anche di Federfarma, dell’Irfis, dell’Aiop e di Siciliacque che si confronteranno sulle intersezioni tra la teoria e la vita dell’impresa dove le intersezioni sono “il punto dove due elementi si incontrano ed esercitano un effetto l’uno sull’altro”.

La definizione ha ispirato l’idea attorno alla quale si è sviluppato il convegno 2021, organizzato in collaborazione con l’Università degli studi di Palermo. In particolare si cercherà di capire come un approccio multi-prospettico sia necessario per generare nuova conoscenza in grado di esercitare un impatto significativo sugli studi manageriali.

La legittimità degli studiosi di management nella società contemporanea si basa in modo crescente sulla loro capacità di creare valore economico e sociale, trovando soluzioni e offrendo una guida efficace e tempestiva agli operatori di imprese e di istituzioni. Affermazione particolarmente valida e rilevante alla luce delle straordinarie sfide economiche, sociali e sanitarie che le imprese e le istituzioni stanno attualmente affrontando in tutto il mondo, anche quale conseguenza della pandemia connessa al COVID-19.

“ll convegno di Palermo rappresenta per la comunità di SIMA una pietra miliare sia per il numero di partecipanti sia per la qualità degli interventi”, spiegano Sandro Castaldo e Arabella Mocciaro Li Destri, presidente e segretario della Società e docenti, rispettivamente, della Bocconi e dell’Università di Palermo, “un’occasione unica per confrontarsi sugli sviluppi scientifici che determineranno i modelli manageriali del futuro. Nonostante i limiti imposti dalla pandemia oltre 400 fra accademici, manager e imprenditori nazionali e internazionali, si alterneranno nell’ambito delle sessioni plenarie e parallele per discutere delle loro ricerche più recenti”. 

Programma e interventi: https://www.societamanagement.it/attivita/convegno-annuale/sinergie-sima-2021/

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

C’è ancora tanto da fare in Sicilia in tema di gestione e depurazione delle acque refluee urbane con una gestione contrassegnata dal caos frutto “di una infelice combinazione di incapacità politica e disorganizzazione tecnica”. E’ quello che scrive la commissione nazionale ecomafie nel rapporto finale sulla situazione in Sicilia. La commissione, guidata dal presidente Stefano […]

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]