Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Medici, via libera a legge su responsabilità professionale



Diventa legge la norma sulla responsabilita’ professionale dei medici e delle professioni sanitarie, approvata dall’aula di Montecitorio con 255 voti a favore, 113 contrari e 22 astenuti.

Secondo il sottosegretario Davide Faraone, “la nuova legge sulla sicurezza delle cure e sulla responsabilità professionale del personale sanitario, approvata oggi in via definitiva dalla Camera dei Deputati, consente all’Italia di recuperare un grave ritardo e di colmare un vuoto normativo, tutelando al meglio i pazienti e coloro che lavorano nelle strutture sanitarie pubbliche e private. Una legge che garantisce il diritto alla salute e grazie alla quale si riporta serenità nel rapporto tra medico e paziente; si argina inoltre la così detta ‘medicina difensiva’, a causa della quale, per paura di un contenzioso legale, venivano disposti esami non necessari o ritardati interventi”.

La norma, spiega Faraone, “tutela il personale sanitario che opera secondo le linee guida e le buone pratiche, si precisa la responsabilità civile dei professionisti e delle strutture, con queste ultime obbligate ad avere un’assicurazione con requisiti prefissati, si impone un tentativo di conciliazione e si istituisce un fondo di garanzia presso il ministero gestito dalla Consap. Per i pazienti sarà più semplice ottenere un risarcimento, quando dovuto, e in ogni Regione verrà istituito un Centro per la gestione del rischio sanitario che raccoglierà i dati sui rischi, sugli eventi avversi e sui contenziosi da trasmettere all’Osservatorio nazionale delle buone pratiche sulla sicurezza nella sanità; sarà garantita la trasparenza dei dati sanitari del paziente e verranno pubblicati su internet i risarcimenti erogati nell’ultimo quinquennio dalle strutture pubbliche e private”.
“Misure di buon senso – conclude il Sottosegretario – che avranno il merito di ristabilire un sereno e corretto rapporto tra medico e paziente, nel pieno rispetto del diritto alla salute dei cittadini e della professionalità di chi opera ogni giorno nel campo sanitario”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]