Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Medici, via libera a legge su responsabilità professionale



Diventa legge la norma sulla responsabilita’ professionale dei medici e delle professioni sanitarie, approvata dall’aula di Montecitorio con 255 voti a favore, 113 contrari e 22 astenuti.

Secondo il sottosegretario Davide Faraone, “la nuova legge sulla sicurezza delle cure e sulla responsabilità professionale del personale sanitario, approvata oggi in via definitiva dalla Camera dei Deputati, consente all’Italia di recuperare un grave ritardo e di colmare un vuoto normativo, tutelando al meglio i pazienti e coloro che lavorano nelle strutture sanitarie pubbliche e private. Una legge che garantisce il diritto alla salute e grazie alla quale si riporta serenità nel rapporto tra medico e paziente; si argina inoltre la così detta ‘medicina difensiva’, a causa della quale, per paura di un contenzioso legale, venivano disposti esami non necessari o ritardati interventi”.

La norma, spiega Faraone, “tutela il personale sanitario che opera secondo le linee guida e le buone pratiche, si precisa la responsabilità civile dei professionisti e delle strutture, con queste ultime obbligate ad avere un’assicurazione con requisiti prefissati, si impone un tentativo di conciliazione e si istituisce un fondo di garanzia presso il ministero gestito dalla Consap. Per i pazienti sarà più semplice ottenere un risarcimento, quando dovuto, e in ogni Regione verrà istituito un Centro per la gestione del rischio sanitario che raccoglierà i dati sui rischi, sugli eventi avversi e sui contenziosi da trasmettere all’Osservatorio nazionale delle buone pratiche sulla sicurezza nella sanità; sarà garantita la trasparenza dei dati sanitari del paziente e verranno pubblicati su internet i risarcimenti erogati nell’ultimo quinquennio dalle strutture pubbliche e private”.
“Misure di buon senso – conclude il Sottosegretario – che avranno il merito di ristabilire un sereno e corretto rapporto tra medico e paziente, nel pieno rispetto del diritto alla salute dei cittadini e della professionalità di chi opera ogni giorno nel campo sanitario”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]

3 min

Alla Sicilia mancano 35 impianti per i rifiuti. A renderlo noto è CONAI, che nel suo studio Per uno sviluppo della raccolta differenziata nel Centro-Sud stima – per la prima volta in Italia – il fabbisogno impiantistico delle Regioni del Mezzogiorno in vista degli obiettivi di riciclo chiesti dall’Unione Europea al 2030. L’investimento necessario in […]