Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Micromobilità, i monopattini Link arrivano a Mazara del Vallo



Continua l’espansione nel sud Italia di LINK e la Sicilia resta protagonista con l’apertura del servizio a Mazara del Vallo (Trapani), terza città dopo l’arrivo a Palermo a marzo e il recente lancio a Isola Delle Femmine. Il monopattino più avanzato della categoria progettato da Superpedestrian, la tech company leader nella micromobilità nata al MIT di Boston, permetterà a tutti i cittadini di lasciare a casa il proprio veicolo e spostarsi grazie un mezzo solido, dotato del manubrio e della pedana più larghi del settore, un sistema triplo di frenata, sensori di rilevazione per il funzionamento delle luci e ammortizzatore frontale.

Link Mazara del Vallo

La compagnia, per garantire una maggiore sicurezza all’utente, ha da poco presentato l’esclusivo sistema Pedestrian Defense, attivo su tutti i mezzi a partire dall’anno prossimo, che oltre a rilevare e correggere immediatamente i comportamenti pericolosi – come la guida sul marciapiede e contromano, le sterzate eccessive e le frenate brusche – rallenterà gradualmente il veicolo fino al completo stop. “Dopo il lancio a Isola delle Femmine e il trend positivo registrato a Palermo, Superpedestrian ritorna in Sicilia, a Mazara del Vallo, con 150 monopattini di nuova generazione che saranno disponibili da lunedì. Un vademecum sul corretto utilizzo dei veicoli è stato consegnato al Comune, che ci ha dato fiducia e per questo lavoreremo per l’implementazione di un servizio efficiente, scoraggiando abitudini e comportamenti poco virtuosi” – ha dichiarato Matteo Ribaldi,Public Affairs and Business Development Manager di LINK Italia. “La micromobilità è un concetto che sta diventando sempre più centrale in tutte le città italiane e deve essere accompagnato da un crescente senso di responsabilità da parte delle singole aziende. Su questo tema, Superpedestrian sta portando avanti importanti iniziative di formazione e sensibilizzazione in tema di mobilità sostenibile e sicurezza che vorremmo in futuro replicare e proporre ai comuni anche qui in Sicilia”. Ha concluso Ribaldi.

“L’amministrazione comunale di Mazara del Vallo saluta con soddisfazione la scelta di LINK Italia di approdare nella nostra Città con una propria flotta di monopattini di ultima generazione che arricchisce l’offerta di servizi ‘sharing di MPPE in modalità free-floating (a flusso libero)” – ha dichiarato Vincenzo Giacalone, assessore comunale all’Urbanistica, Servizi alle Imprese, Trasparenza, Innovazione Smart City e Politiche Comunitarie che ha aggiunto: “L’adesione di Link Italia e di altri operatori di livello internazionale alla nostra manifestazione d’interesse  testimonia l’interesse per un territorio a vocazione turistica come il nostro che tenta di attuare una mobilità sostenibile in piena sicurezza. Link Italia e gli altri operatori hanno presentato adeguato contratto di assicurazione della responsabilità civile per danni a terzi mentre sul fronte della sicurezza. Le tipologie di monopattino sono dotate di un sistema automatico di limitazione della velocità che non potrà superare i 10 km orari nei percorsi promiscui ciclopedonali, i 6 km orari nelle aree pedonali ove non sia interdetta la circolazione dei velocipedi, mentre la velocità non potrà essere superiore ai 25 km orari in circolazione in carreggiata. Gli utilizzatori dei monopattini dovranno avere un’età superiore ai 14 anni e per i minorenni sarà previsto l’obbligo del casco”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]