Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Musei per tutti, a Siracusa convegno su tecnologie per la libera fruizione del patrimonio culturale



Il GruppoArte16 (Manifesto che raccoglie le eccellenze provenienti dal modo culturale, della ricerca e delle scienze), dopo il primo incontro dedicato alle tecnologie per la fruizione museale per non vedenti, tenuto a Palermo presso Palazzo Branciforte ed alla GAM, ha organizzato un convegno in programma a Siracusa il 12 maggio, coinvolgendo un ampio numero di relatori per affrontare un problema oggi risolvibile grazie al supporto della tecnologia: rendere fruibile a tutti il patrimonio culturale, anche in presenza di handicap.

 

L’idea, nata per volontà di Giovanni Taormina, coordinatore scientifico di GruppoArte16, insieme al professor Renato Tomasino, Ordinario di storia del Teatro e dello Spettacolo, prevede una serie di interventi oltre a dimostrazioni pratiche di innovazioni tecnologiche già disponibili, realizzate dalle startup del GruppoArte16 e da alcune multinazionali come la YOCOCU, Orpheo e l’Accademia di Belle Arti di Palermo che ha in cantiere alcuni progetti per la libera fruizione dei musei, l’Istituto Euro-Mediterraneo di Scienze e Tecnologie e la ICOM per il distretto regionale siciliano. Il compito di supervisionare l’evento è stato affidato all’ingegnere gestionale Fabio Giovenco, anch’egli componente del GruppoArte16 e collaboratore diretto del coordinamento per le strategie applicate alle tecnologie, l’organizzazione è a cura dell’Associazione Turismo per tutti, guidata dalla dottoressa Bernadette Lobianco.

A Siracusa si apriranno i lavori con un focus sulle nuove tecnologie multimediali applicate alla fruizione museale per tutti, si parlerà del ruolo delle Soprintendenze nell’ambito della ricerca e tutela per la valorizzazione del patrimonio culturale; delle tecnologie utilizzate nella ricerca archelogica nel mondo sommerso; delle sfide per l’inclusione sociale dei soggetti ipovedenti; ma soprattutto delle tecnologie funzionali all’abbattimento delle barriere architettoniche e sensoriali.

 

Seguiranno considerazioni da parte di autorevoli operatori del mondo museale che vedrà impegnati in via eccezionale tutti i poli di Siracusa e anche altri distretti: il Polo Regionale di Siracusa per i siti archeologici con la direttrice, Mariella Musumeci; il Polo Museale Regionale di Arte Moderna e Contemporanea Museo Riso di Palermo con la direttrice, Valeria Li Vigni; il Polo Museale Regionale di Siracusa con il direttore Lorenzo Guzzardi; il Museo Leonardo Da Vinci e Archimede di Siracusa con la direttrice Gabriella Capizzi; Maurizio Lo Galbo, presidente di Anci Sicilia Giovani; l’Istituto A. Gagini di Siracusa con Giovanna Strano, dirigente scolastico; l’Ente dei Sordi di Siracusa con il presidente Carmelo di Martino; l’Unione Ciechi ed Ipovedenti di Siracusa con Carmelo Martino; il presidente dei Lions di Siracusa Sabrina Amato.

 

La giornata si concluderà con una dimostrazione pratica di alcune startup del GruppoArte16: In.sight con Arianna, un sistema  di  navigazione  per  non  vedenti basato su tecnologia smartphone, presentato dalla professoressa Tinnirello; V-Eye, un’apparecchiatura per assistere le persone non vedenti nella deambulazione, nell’orientamento e nella comprensione degli ambienti interni, presentata dall’ingegnere Vivirito; riproduzioni 3D di opere d’arte realizzate da EngiMark per offrire percorsi tattili ai non vedenti, presentate dal dott. Fricano e dall’ingegnere Graziano.

In videoconferenza è previsto inoltre un intervento di Amenta, che illustrerà le videoguide multimediali Orpheo, già utilizzate da numerose strutture museali nel mondo.

 

 

Curatori: Giovanni Taormina, Bernadette Lo Bianco e Fabio Giovenco

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]

3 min

Alla Sicilia mancano 35 impianti per i rifiuti. A renderlo noto è CONAI, che nel suo studio Per uno sviluppo della raccolta differenziata nel Centro-Sud stima – per la prima volta in Italia – il fabbisogno impiantistico delle Regioni del Mezzogiorno in vista degli obiettivi di riciclo chiesti dall’Unione Europea al 2030. L’investimento necessario in […]