Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Noto, cena a quattro mani degli chef Marco Baglieri e Tony Lo Coco



Un’isola che è un continente: a navigarla con una cena d’eccezione saranno gli chef Marco Baglieri (ristorante Crocifisso, Noto) e Tony Lo Coco (I Pupi, Bagheria), che il 14 luglio si incontreranno per una prima tappa proprio a Noto nelle cucine del ristorante Crocifisso.

Il menu a quattro mani sarà l’incontro di alcuni piatti storici dei due chef, ma soprattutto un itinerario del gusto nell’isola: la Sicilia orientale ospita in questo primo appuntamento quella occidentale, in una fusione di proposte che sarà una mappa di viaggio.

Si comincia con l’aperitivo: scanzonato, festoso, gustoso come lo street food siciliano nelle sue più ampie sfumature. Sarà lo stile Unetto, la panineria gourmet dello chef Tony Lo Coco, a dare il via al tour, accompagnando alle bollicine focacce e salumi. Lo chef Baglieri invece omaggerà proprio l’aerea palermitana con il suo panino panelle e gambero cotto al vapore.

In apertura le cacio, pepe e cozze con salicornia di Baglieri faranno da controcanto all’acciuga di Lo Coco. Si proseguirà con un primo piatto che è tra i più celebri cavalli di battaglia dello chef di Bagheria, gli anelletti al forno.

Si torna all’esplorazione del mare con il tonno con manto di sesamo nero, salsa Tzatziki e gel di Wasabi, nel menu del ristorante Crocifisso.

In chiusura predessert e il dessert, tutto dedicato al territorio del sud est e alla sua Mandorla con “Pizzuta” di Marco Baglieri.

Una cena che è anche l’occasione di esplorare i confini della tradizione, di mescolarli e di omaggiare una terra che nella sua ricchezza offre una continua e ininterrotta ispirazione. “In Sicilia – dice Marco Baglieri – basta allungare la mano e trovi quello che ti serve. La nostra isola è per me madre fecondatrice di idee e di ricerca, attirandomi sempre con profondo fascino verso una tradizione che ha sempre qualcosa da raccontarci”.

La zona occidentale e quella orientale della Sicilia – aggiunge Tony Lo Coco – hanno due tradizioni gastronomiche in parte molto diverse. Farle incontrare nelle nostre cucine per una sera è un gioco ma anche un’occasione inedita di racconto che non potevamo lasciarci sfuggire”.

L’evento sarà poi rinnovato nella tappa di Bagheria, dove Marco Baglieri sarà ospite di Lo Coco.

I piatti saranno affiancati dai vini della cantina Marilina.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]

3 min

Alla Sicilia mancano 35 impianti per i rifiuti. A renderlo noto è CONAI, che nel suo studio Per uno sviluppo della raccolta differenziata nel Centro-Sud stima – per la prima volta in Italia – il fabbisogno impiantistico delle Regioni del Mezzogiorno in vista degli obiettivi di riciclo chiesti dall’Unione Europea al 2030. L’investimento necessario in […]