Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.



Palermo capitale della cultura, il 29 gennaio il via al calendario di eventi

Si è insediato oggi presso la Sala Sciascia di Palazzo Comitini, sede della Città Metropolitana di Palermo, il Comitato di Pilotaggio del Progetto “Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018”.

Il Comitato è composto dal Sindaco Metropolitano Leoluca Orlando, dall’Assessore alla Cultura al Comune di Palermo Andrea Cusumano e dal Presidente del Comitato Scientifico Dacia Maraini che ha accolto la richiesta formulata dal Sindaco Leoluca Orlando di far parte del Comitato di Pilotaggio e di presiedere il Comitato Scientifico.

Nel corso dell’insediamento si è proceduto alla conferma del ruolo che svolgerà la Fondazione Sant’Elia come Organismo preposto al Management di Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018 e si è deliberato di chiedere al Governo della Regione Siciliana e al Governo Nazionale di designare un proprio rappresentante che faccia parte dello stesso Comitato.

Il Comitato di Pilotaggio ha deliberato di indire una Conferenza Stampa il 29 gennaio alle ore 15,00 presso la Sala Consiliare di Palazzo delle Aquile per la presentazione di tutti gli organismi del Progetto: Comitato di Pilotaggio, Comitato Scientifico e Ufficio di Coordinamento.

Nel corso della Conferenza Stampa verrà inoltre presentato il logo, elaborato a seguito di un Protocollo di Intesa con l’Accademia delle Belle Arti di Palermo, e verrà presentato il piano della comunicazione per Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018.

Nel corso della stessa Conferenza Stampa verrà presentato il programma delle iniziative predisposte e presentate a cura di tutte le Istituzioni Culturali operanti nella Città.

A tale proposito il sindaco Leoluca Orlando a nome del Comitato di Pilotaggio ha espresso apprezzamento per il coinvolgimento di tutte le istituzioni del settore culturale che hanno accettato, per la prima volta nella storia di Palermo, la proposta della Città di partecipare ad un unico tavolo interistituzionale dedicato a Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018.

[themoneytizer id=”16688-28″]

 

Il 29 gennaio si darà il via ufficiale al calendario degli eventi, in attesa della Cerimonia Protocollare che verrà fissata in data successiva, a seguito di interlocuzione in corso fra il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando, il Presidente del Consiglio dei Ministri Paolo Gentiloni e il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali Dario Franceschini i quali hanno assicurato la loro presenza, compatibilmente con le loro agende Istituzionali.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Un milione e 100 mila euro per adeguare gli impianti elettrici di tre dighe in Sicilia, tutte nell’Ennese. Lo prevede un bando del dipartimento dell’Acqua e dei rifiuti pubblicato sul sito istituzionale della Regione Siciliana. In particolare, nella diga Olivo, in contrada Gritti a Piazza Armerina, verranno eseguiti lavori su distribuzione esterna, cabina elettrica, due gruppi […]

2 min

C’è ancora tanto da fare in Sicilia in tema di gestione e depurazione delle acque refluee urbane con una gestione contrassegnata dal caos frutto “di una infelice combinazione di incapacità politica e disorganizzazione tecnica”. E’ quello che scrive la commissione nazionale ecomafie nel rapporto finale sulla situazione in Sicilia. La commissione, guidata dal presidente Stefano […]

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]