Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Palermo: Festa di fine estate al Parco di Villa Tasca, sabato e domenica grande evento gratuito



Una grande festa che durerà due giorni per celebrare insieme alla città la fine dell’estate. Sabato 19 e domenica 20 settembre il Parco di Villa Tasca (viale Regione siciliana Sud Est, 397) ospiterà la “Festa di fine estate”, una due giorni di eventi aperti gratuitamente al pubblico, organizzata in collaborazione con l’associazione “Artigianando”, che dalla mattina alla sera animeranno i sei ettari di oasi verde nel cuore di Palermo. La Festa si svolgerà sabato 19 settembre dalle 10 a mezzanotte e domenica 20 settembre dalle 10 alle 22.30.

Il parco verde si trasformerà in un contenitore esperienziale con all’interno aree espositive, ludiche e associative: nelle due giornate gli ospiti troveranno – tra le varie attività – il mercato dell’artigianato, un’area vintage e il villaggio enogastronomico, attività benefiche dell’associazionismo del mondo sociale, ambientale e culturale, oltre a un’area Food&Beverage che permetterà alle persone di poter pranzare e cenare al Parco di Villa Tasca.
In occasione della prima edizione della Festa di fine estate, aprirà le porte ai visitatori anche la storica Villa Tasca, che offrirà la possibilità di visitare il giardino privato e gli interni del piano nobile, il giardino romantico e la dimora storica. La visita è organizzata in collaborazione con Restart e ha un costo di 30 euro a persona.
Ecco le attività nel dettaglio.

La visita alla dimora storica Villa Tasca

Sabato e domenica dalle 10.30 alle 18, si potrà visitare la storica Villa Tasca, gioiello del romanticismo siciliano ottocentesco, una casa di famiglia dove hanno soggiornato diversi personaggi illustri, tra cui Wagner e Jacqueline Kennedy. La visita guidata del Giardino di Villa Tasca consentirà di passeggiare per i viali immersi nella lussureggiante vegetazione ripercorrendo i momenti storici-culturali che hanno portato alla sua realizzazione. I visitatori potranno scoprire anche gli interni dei saloni del Piano nobile, che si caratterizzano per gli affreschi e le maioliche raffiguranti scene rupestri. La visita dura un’ora e, al termine, verrà offerto un drink in terrazza con i vini Tasca d’Almerita. Sono previsti 5 orari di visita a giornata, ognuno dei quali limitato a 20 posti. La visita ha un costo di 30 euro a persona. Prenotazioni tramite il sito www.restartpalermo.it/villatasca.

L’area artigianale, l’antiquariato e l’esposizione delle auto d’epoca

Saranno presenti circa 30 spazi espositivi dedicati a prodotti artigianali fatti a mano: dal cucito creativo alle ceramiche artistiche, dalle borse in stoffa e in pelle al riciclo, monili per donna, saponi artigianali fino agli oggetti in vetro soffiato. Si potranno acquistare anche pezzi d’epoca, come macchine fotografiche e orologi antichi, e oggettistica di modernariato, ma anche vinili e libri. Spazio anche al sociale, grazie all’artigianato creativo che realizza vestitini per bambini prematuri. La domenica nel viale alberato del parco, sarà presente anche un’esposizione di Fiat 500 d’epoca.

Il villaggio gastronomico e l’area Food&Beverage

Un villaggio dedicato alle delizie enogastronomiche siciliane ospiterà produttori di formaggi, conserve, legumi, frutti esotici e una selezione di presidi Slow Food del territorio. Nell’area Food&Beverage sarà inoltre possibile pranzare e cenare con prodotti tipici della gastronomia regionale, gelato e birre artigianali.

Il villaggio medievale

Un viaggio nel tempo fino al Medioevo grazie al villaggio medievale dell’associazione La Fianna, dove sarà possibile svolgere attività di tiro con l’arco, scherma medievale, visitare le botteghe con prodotti enogastronomici e artigianali del tempo e divertirsi insieme ai musici e bardi, che allieteranno gli ospiti con racconti, musica e leggende. Ci sarà anche un duello scenografico con il combattimento di due cavalieri in armatura.

Laboratori per bambini e attività per gli animali

La cooperativa Palma Nana organizzerà durante la due giorni di evento numerosi laboratori dedicati ai diritti naturali dei bambini. I laboratori hanno durata di un’ora e si svolgeranno dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18. La partecipazione è gratuita, su prenotazione durante il corso della giornata e a numero chiuso. Spazio anche alle attività dedicate ai cani grazie all’associazione Doggy Park, che metterà a disposizione la competenza dei suoi educatori ed istruttori per prove sportive gratuite di Agility Dog, Hoopers, Rally-O e Nosework, oltre alla possibilità di effettuare gratuitamente colloqui per percorsi di educazione.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]