Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Palermo, Rinascente non chiude: contratto rinnovato per altri 9 anni



Dopo mesi di dure e serrate trattative, Rinascente SPA e Fabrica Immobiliare SGR hanno raggiunto un accordo: per i prossimi 9 anni Rinascente rimarrà a Palermo: 4700 metri quadri, 5 piani, oltre 100 collaboratori, tutto il meglio della moda donna e uomo, una food hall unica con vista a 360 gradi
sulla città.

“Rinascente continuerà quindi a sviluppare il proprio business, offrendo a tutti i visitatori un’esperienza unica, ispirata dalla visione: per la città, con la città, nella città. Rinascente ha compiuto molteplici sforzi per arrivare a questa positiva conclusione; abbiamo sempre mantenuto una forte focalizzazione sui lavoratori oltre agli aspetti economici. Siamo felici, soprattutto per questo” si legge in un comunicato dell’azienda.

Determinante è stato l’apporto – in termini di tempo, competenza e umanità – delle Istituzioni che hanno saputo accompagnare questa difficile trattativa rispettando le posizioni di ciascun attore.
Non è stato un compito facile.
“Desideriamo ringraziare il ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Nunzia Catalfo, i Sottosegretari Steni Di Piazza e Francesca Puglisi, il sindaco di Palermo Leoluca Ornado, l’assessore Giovanna Marano. Un ringraziamento particolare per il direttore generale del ministero del Lavoro, Romolo De Camillis: la sua calma, competenza e tenacia sono state decisive” si legge ancora nel comunicato dell’azienda.
Rinascente ha informato i collaboratori e i sindacati dell’esito positivo della trattativa.
“Volevamo fortemente rimanere a Palermo nel bellissimo palazzo di via Roma su cui abbiamo investito diversi milioni di euro. Abbiamo fatto il massimo per portare a compimento in maniera positiva la trattativa con Fabrica Immobiliare; a livello economico il nostro sforzo è andato molto oltre a quanto avevamo ipotizzato, ma la priorità è stata la tutela dei nostri collaboratori. Siamo entusiasti di
annunciare il proseguimento della nostra storia su Palermo. Ringrazio tutte le Istituzioni la cui mediazione è stata decisiva. In questa complessa vicenda, ancora una volta, abbiamo sentito la stima e l’appoggio di tutta la città: siamo orgogliosi di essere considerati un attore chiave per il bene comune. Ancora una volta, possiamo ribadire: Rinascente un participio presente” afferma l’Amministratore Delegato Pierluigi Cocchini.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]