mercoledì, Novembre 25
Shadow

Rafforza la tua strategia di marketing digitale per il 2021

Siamo già a metà novembre e questo 2020 sta volgendo al termine. Nonostante tutte le difficoltà legate alla pandemia e al lockdown, molti sono riusciti a trarre il meglio da questa situazione incerta e trovare lati decisamente positivi in diverse opportunità di marketing. Nell’avvicinarsi al 2021, molti cercheranno di far fruttare al massimo le proprie strategie di marketing digitale e di trovare possibili sbocchi in aree meno esplorate dalla concorrenza, oltre a massimizzare le opportunità di crescita e ripresa, in un periodo in cui molti stanno incontrando difficoltà. Quali sono dunque gli strumenti principali su cui puntare per la tua strategia di marketing digitale per il 2021? Te ne elenchiamo alcuni.

Podcast Questa tipologia di contenuti aveva già visto una significativa affermazione nel 2019, poi proseguita anche durante l’anno in corso grazie alla crescita non solo degli ascoltatori ma anche dell’offerta di podcast. Se da una parte non si tratta di una strategia di marketing completamente nuova, in quanto i podcast esistono già da diverso tempo, la crescente popolarità di questa tipologia di contenuti offre decisamente delle buone opportunità. Che vi si partecipi in qualità di sponsor, di ospite fisso o addirittura di creatore originale, avere degli utenti che ascoltano i propri podcast ogni settimana e acquisirne dei nuovi su determinate piattaforme, aumenta indubbiamente l’opportunità di pubblicità all’interno di questi contenuti e in generale. Ciò significa che i podcast possono diventare uno strumento rivoluzionario per il marketing digitale dei prossimi anni.

Contenuti video – Analogamente a quanto successo per i podcast, anche i video hanno accresciuto la loro popolarità come strumento per usufruire di contenuti nell’ultimo decennio, inclusi i contenuti pubblicizzati. Le piattaforme che vengono maggiormente associate a questa forma pubblicitaria continuano ad essere molto in voga: servizi come TikTok e Instagram si sono dimostrati incredibilmente efficaci in termini di marketing digitale per diversi segmenti demografici. Il fatto che i numeri siano cresciuti nonostante il periodo piuttosto burrascoso di inizio anno, quando la possibilità di un divieto era nell’aria, dimostra quanto questi strumenti debbano essere seguiti con attenzione. Un altro aspetto importante da non sottovalutare viene suggerito dagli innumerevoli studi condotti sulle modalità con cui gli utenti memorizzano le informazioni. In molti casi è emerso che esiste l’80% di probabilità in più che gli utenti ricordino i contenuti di cui hanno usufruito tramite video, piuttosto che in formato grafico o di testo.

Pubblicità di intrattenimento online – Durante i periodi di lockdown e di altre misure restrittive legate alla pandemia, le varie forme di intrattenimento online hanno senza dubbio rappresentato un settore del mondo digitale in continua crescita. Se i contenuti video e i podcast di cui abbiamo già parlato possono sicuramente rientrare in questa categoria, vale la pena parlare anche del successo di altre opzioni di intrattenimento. Alcune di queste, come il gioco d’azzardo online, hanno registrato un’impennata nel numero dei giocatori, molti dei quali hanno approfittato dei bonus per giocare online, sfidando gli sforzi per ridurre la partecipazione da parte degli utenti. Diversi servizi hanno potuto approfittare del successo di queste piattaforme, abbinato alle inserzioni pubblicitarie online. Favorite da un nuovo modo di approcciarsi al gaming nel suo complesso, queste strategie continueranno a rappresentare un’opportunità per gli operatori che stanno cercando di espandersi.

Utilizzo della local SEO – L’alternarsi di periodi di crescita e di difficoltà che molte aziende hanno dovuto affrontare ha recentemente rinnovato l’attenzione generale verso il sostegno alle realtà locali. Molti cittadini stanno cercando di adottare comportamenti che possano in qualche modo aiutare le aziende del territorio, piuttosto che rivolgersi altrove. Alla luce di questa nuova realtà, emerge l’importanza di adottare una SEO che tenga conto di ricerche localizzate, al fine di contribuire alla promozione delle attività commerciali locali. La local SEO si presenta infatti sempre di più come una strategia di marketing digitale che può offrire opportunità di crescita, con tutte le carte in regola per rimanere tale anche nel nuovo anno.

(Fonte dell’immagine: searchengineland.com)

La voce è sempre più forte – La voce è un’opportunità ancora un po’ oscura, ma si tratta indubbiamente di una tendenza in continua crescita dal 2019. Le piattaforme di messaggistica più utilizzate come WhatsApp hanno osservato un incredibile aumento nel numero degli utenti che utilizzano le note vocali invece dei messaggi tradizionali. La stessa evoluzione si è verificata nell’ambito dei motori di ricerca e dei dispositivi home assistant, grazie al crescente successo delle ricerca vocale. L’utilizzo della voce quando si effettuano ricerche cambia anche la tipologia di traffico generato; è perciò fondamentale saper rispondere in modo adeguato a questa tendenza, tenendo in considerazione le continue trasformazioni relative ai volumi e ai metodi di ricerca, per riuscire a essere sempre un passo avanti alla concorrenza.

Quelle di cui abbiamo appena parlato sono solo alcune delle innumerevole aree che stanno assistendo a un’evoluzione del marketing digitale. Numerosi saranno i cambiamenti che si verificheranno mentre ci avviciniamo sempre di più al 2021, in quanto molti settori vedranno una ripresa dalle difficoltà della pandemia. Le informazioni su come affrontare queste circostanze senza precedenti sono limitate; tocca quindi a ciascuno di noi impegnarsi per trovare le soluzioni più efficaci.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.