Scuola, mobilità: entro mezzanotte le domande dei docenti. Da domani gli Ata



Sulle domande di trasferimento del personale della scuola pubblica siamo arrivati al primo round: oggi, entro la mezzanotte, scade infatti la possibilità per tutti i docenti ed educatori di ruolo interessati – dalla scuola dell’infanzia alle superiori – di presentare (via internet tramite il sistema ministeriale Istanze On Line) domanda individuale di trasferimento, passaggio di cattedra o di ruolo. Poi, nelle prossime settimane, gli insegnanti avranno comunque modo di integrare le loro richieste, inviando l’istanza direttamente agli Uffici Scolastici.

A questo proposito, Anief ricorda al personale docente interessato di presentare la massima attenzione nel farsi valere dall’amministrazione tutti i titoli e servizi acquisiti nel corso delle loro carriera professionale, poiché, soprattutto negli istituti superiori, risulta elevato sia il rischio di perdere la titolarità e finire in una scuola lontana. E poiché risultano in sensibile aumento il numero di cattedre “esterne”, saranno non pochi i docenti che si ritroveranno a insegnare su due o tre istituti. Un processo favorito anche dagli accorpamenti forzati delle classi di concorso previste dal DPR 19/2016.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]

3 min

Alla Sicilia mancano 35 impianti per i rifiuti. A renderlo noto è CONAI, che nel suo studio Per uno sviluppo della raccolta differenziata nel Centro-Sud stima – per la prima volta in Italia – il fabbisogno impiantistico delle Regioni del Mezzogiorno in vista degli obiettivi di riciclo chiesti dall’Unione Europea al 2030. L’investimento necessario in […]

5 min

Ad un anno dall’atto di costituzione, la Fondazione SOStain Sicilia entra nella fase operativa, con l’invito rivolto alle aziende siciliane verso l’iter di certificazione, sotto la guida del comitato scientifico della Fondazione.Gli obiettivi del programma, condivisi nel corso del webinar “SOStain è …”, moderato dalla giornalista Fernarda Roggero, firma de Il Sole 24 Ore,  sono stati elencati […]

3 min

Voi Technology, azienda svedese di micro-mobilità che offre servizi di sharing in partnership con le pubbliche amministrazioni locali, si fa promotrice del movimento della “Città in 15 minuti” proponendo soluzioni e innovazioni che contribuiranno allo sviluppo sostenibile e al miglioramento della mobilità del capoluogo. Voi Technology, una delle società in gara per il bando indetto […]