Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Sicilia, piano paesaggistico: trenta sindaci del palermitano scrivono a Musumeci



Una richiesta urgente di incontro è stata inviata questa mattina da trenta Comuni del comprensorio Termini – Madonie e dall’Ente Parco delle Madonie al presidente della Regione, Nello Musumeci, all’assessore ai Beni Culturali, Sebastiano Tusa e alla soprintendente dei Beni Culturali di Palermo, Lina Bellanca. I Sindaci del palermitano chiedono un incontro immediato per discutere il Piano paesaggistico della Regione perché “partendo da una analisi sbagliata – si legge nel documento – tale piano propone di estendere a dismisura le zone di inedificabilità assoluta e rendere più stringenti i divieti e le prescrizioni all’interno delle aree soggette a vincolo paesaggistico”.

Nella lettera, i sindaci evidenziano inoltre un altro grave problema del nuovo Piano paesaggistico “poiché esso discende dal Piano Forestale Regionale, uno strumento non idoneo alla pianificazione urbanistica, realizzato mediante foto interpretazione di immagini aeree che escluderebbe una lettura puntuale dei luoghi”.
L’intento dei sindaci, mantenendo saldi i principi di tutela del territorio e delle comunità che amministrano, è di avviare un confronto diretto con il Governo regionale per evitare di “mummificare” interamente delle aree, sulla base di dati errati e analisi non condivise, bloccando qualsiasi forma di sviluppo e scoraggiando così nuove attività e imprese.

“Da primi cittadini – concludono la lettera – sostenuti anche dai Presidenti dei Consigli comunali, organi deputati all’approvazione degli strumenti urbanistici, sentiamo forte il peso della responsabilità, rispetto a quanto la Regione ci propone con questo Piano Paesaggistico, e non possiamo rimanere inermi di fronte alle conseguenze sfavorevoli che lo stesso potrebbe avere sui comuni della provincia, se venisse definitivamente approvato”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]