Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Sicilia, piano paesaggistico: trenta sindaci del palermitano scrivono a Musumeci



Una richiesta urgente di incontro è stata inviata questa mattina da trenta Comuni del comprensorio Termini – Madonie e dall’Ente Parco delle Madonie al presidente della Regione, Nello Musumeci, all’assessore ai Beni Culturali, Sebastiano Tusa e alla soprintendente dei Beni Culturali di Palermo, Lina Bellanca. I Sindaci del palermitano chiedono un incontro immediato per discutere il Piano paesaggistico della Regione perché “partendo da una analisi sbagliata – si legge nel documento – tale piano propone di estendere a dismisura le zone di inedificabilità assoluta e rendere più stringenti i divieti e le prescrizioni all’interno delle aree soggette a vincolo paesaggistico”.

Nella lettera, i sindaci evidenziano inoltre un altro grave problema del nuovo Piano paesaggistico “poiché esso discende dal Piano Forestale Regionale, uno strumento non idoneo alla pianificazione urbanistica, realizzato mediante foto interpretazione di immagini aeree che escluderebbe una lettura puntuale dei luoghi”.
L’intento dei sindaci, mantenendo saldi i principi di tutela del territorio e delle comunità che amministrano, è di avviare un confronto diretto con il Governo regionale per evitare di “mummificare” interamente delle aree, sulla base di dati errati e analisi non condivise, bloccando qualsiasi forma di sviluppo e scoraggiando così nuove attività e imprese.

“Da primi cittadini – concludono la lettera – sostenuti anche dai Presidenti dei Consigli comunali, organi deputati all’approvazione degli strumenti urbanistici, sentiamo forte il peso della responsabilità, rispetto a quanto la Regione ci propone con questo Piano Paesaggistico, e non possiamo rimanere inermi di fronte alle conseguenze sfavorevoli che lo stesso potrebbe avere sui comuni della provincia, se venisse definitivamente approvato”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]