Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Sicindustria: il 13 febbraio workshop dedicato alla Bielorussia



Si terrà martedì 13 febbraio, alle 15,30 in Via A. Volta 44 a Palermo, il Workshop Belarus, organizzato da Sicindustria /Enterprise Europe Network insieme alla Camera di Commercio Italia Belarus
Le relazioni economico-commerciali con l’Italia sono caratterizzate da un costante innalzamento del livello dell’interscambio sin dal 2011, con una netta prevalenza delle esportazioni italiane in Belarus rispetto alle importazioni di beni bielorussi in Italia.

L’Italia è da sempre uno dei principali partner commerciali della Bielorussia: il nostro Paese è all’ottavo posto nella graduatoria dei partner commerciali di Minsk ed al quinto posto tra i Paesi dell’Unione Europea.

[sam_pro id=1_2 codes=”true”]

La presenza imprenditoriale italiana è costituita da prevalentemente da piccole e medie imprese, tra cui si segnala la presenza di alcuni importanti gruppi italiani (Todini, Danieli, Gruppo Trevi, Ansaldo Energia e Manuli Rubber Industries) e l’interesse di altri (Gruppo Finmeccanica-ex Selex ES).
L’Italia è percepita come un partner serio ed affidabile i cui prodotti sono sinonimo di alta qualità; il costo ancora elevato per gli standard locali trova tuttavia sbocchi interessanti in una gamma non trascurabile di consumatori di fascia medio-alta.
La Belarus si trova in una posizione strategica, che consente raggiungere facilmente altri mercati di grande capacità ed rapida crescita, grazie anche ad uno sviluppato sistema di trasporti e della logistica.

[sam_pro id=1_3 codes=”true”]

Un altro elemento interessante è l’appartenenza a un certo numero di associazioni d’integrazione, come l’Unione doganale e lo Spazio economico comune di Russia, Bielorussia e Kazakistan (SEE).
Tutti questi fattori creano opportunità interessanti per le aziende interessate sviluppare il proprio business nella regione eurasiatica.
A conclusione, i responsabili della Camera di Commercio Italia Belarus e di Sicindustria/EEN sono disponibili, ad incontrare le aziende che ne faranno richiesta.
Per partecipare, inviare la scheda di adesione allegata entro een@sicindustria.eu o fax al numero 091 323982

SCARICA IL PROGRAMMA

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]

3 min

Alla Sicilia mancano 35 impianti per i rifiuti. A renderlo noto è CONAI, che nel suo studio Per uno sviluppo della raccolta differenziata nel Centro-Sud stima – per la prima volta in Italia – il fabbisogno impiantistico delle Regioni del Mezzogiorno in vista degli obiettivi di riciclo chiesti dall’Unione Europea al 2030. L’investimento necessario in […]