Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.



SM Expo CT: da Catania è tutto… a voi Palermo!

Chiusa la prima tappa dell’Expo di Sicilia Motori, nuovo appuntamento a Palermo da venerdì 21 a domenica 23

 Si è chiusa con un positivo bilancio la prima edizione di SM Expo CT ospitata sul piazzale antistante “Le Ciminiere” da venerdì a domenica. Come facilmente prevedibile, l’attenzione massima del pubblico è stata rivolta alle anteprime nazionali di Fiat, 600e e Topolino, che hanno catalizzato la curiosità anche di giovanissimi “automobilisti” (la minicar elettrica si può guidare dai 14 anni). Non meno intensa l’attività di hostess e venditori sugli stand degli altri brand presenti: Abarth (500e), Alfa Romeo (Tonale), Fiat (600e e Topolino) e Jeep (Avenger e Grand Cherokee) insieme alla concessionaria Nuova Sport Car e Dacia con la Sandero in allestimento Extreme (Autovia Puglisi), mentre Ford ha mostrato con Virauto la Mustang Mach-E e la Puma in allestimento ST-Line. Maserati ha puntato sulla Grecale GT ibrida insieme a Cronos, Nissan – in collaborazione con Comer Sud –  la Ariya 100% elettrica. Infine, tra le due ruote, Peugeot Motocycle ha esposto le novità Tweet FL e XP-400. L’ultima mattina è stata caratterizzata dai raduni del club Maseratisti Siciliani che con i loro esemplari, classici e moderni, hanno fatto da cornice alla Grecale in allestimento GT e motorizzazione mild-hybrid. Insieme ai “Maseratisti” sono tornati gli “Alfisti” del Club Catania con ulteriori esemplari rari se non unici in aggiunta a quelli visti nelle prime due giornate. Numerosa è stata anche la rappresentanza del club Abarth Trinacria), apprezzata dagli appassionati la qualificata presenza dei veicoli d’epoca del club CT1. “Ringrazio la città di Catania che ci ha accolto a braccia aperte rispondendo al nostro invito  cosi come gli espositori che ci hanno dato fiducia – dice Dario Pennica, Direttore della rivista Sicilia Motori organizzatore dell’evento – è stata un’edizione sperimentale che ha dovuto fare i conti anche con il caldo record, ma nonostante questo chiudiamo con soddisfazione. Abbiamo tratto elementi importanti per la prossima edizione per la quale diamo appuntamento all’ultimo week-end di giugno 2024. Torniamo a Palermo, carichi di entusiasmo, e pronti per la seconda tappa di SM Expo”.

L’ultima sera applaudita esibizione di Gino Astorina e Massimo Spata che ha seguito quella di sabato di Carmelo Caccamo con il suo personaggio della “Signora Santina”. SM Expo sarà di scena a Palermo in viale Regina Elena a Mondello-Valdesi da venerdì 21 a domenica 23 e dai brand presenti a Catania si aggiungerà Koelliker con la Microlino (che sarà possibile provare) e l’altra anteprima nazionale Hyundai Kona. Tutte le informazioni e i modelli di auto e moto esposti sul sito ufficiale dell’esposizione https://www.siciliamotori.it/sm-expo-2023/. Live, foto e interviste sui canali social ufficiali Facebook e Instagram di Sicilia Motori. SM EXPO PA ha ottenuto il patrocinio del Presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana e del Comune di Palermo. Media partner sono l’agenzia di stampa Italpress e il quotidiano “Il Giornale di Sicilia” insieme all’emittente televisiva TGS e radiofonica RGS.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

La Ugri- Servizi per l’Ambiente è un’ azienda palermitana che opera, prevalentemente, con i suoi servizi in tutta la Sicilia, ma che sviluppa attività anche oltre lo Stretto. Lavora sia con il pubblico che con il privato. Ascoltare i bisogni della comunità è la mission con la quale la Ugri affronta il lavoro rivolgendosi alle […]

1 min

Un milione e 100 mila euro per adeguare gli impianti elettrici di tre dighe in Sicilia, tutte nell’Ennese. Lo prevede un bando del dipartimento dell’Acqua e dei rifiuti pubblicato sul sito istituzionale della Regione Siciliana. In particolare, nella diga Olivo, in contrada Gritti a Piazza Armerina, verranno eseguiti lavori su distribuzione esterna, cabina elettrica, due gruppi […]

2 min

C’è ancora tanto da fare in Sicilia in tema di gestione e depurazione delle acque refluee urbane con una gestione contrassegnata dal caos frutto “di una infelice combinazione di incapacità politica e disorganizzazione tecnica”. E’ quello che scrive la commissione nazionale ecomafie nel rapporto finale sulla situazione in Sicilia. La commissione, guidata dal presidente Stefano […]

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]