domenica, Settembre 27
Shadow

Tag: Roberto Lagalla

Poli di innovazione digitale: Sicilia prepara candidatura

Poli di innovazione digitale: Sicilia prepara candidatura

Economia Sicilia
Potrebbe sorgere in Sicilia uno dei poli di innovazione digitale della rete europea prevista dal programma Europa Digitale. A lavorare alla costruzione di una candidatura siciliana gli assessorati alle Attività produttive e all’Istruzione e Formazione professionale della Regione Siciliana impegnati in questi giorni in un’opera di composizione e attivazione di una rete degli attori territoriali dell’innovazione con l’obiettivo di costituire un partenariato che dovrà candidarsi a polo regionale per l’innovazione digitale. Il Programma Europa Digitale della Commissione Europea, che nasce a sostegno della trasformazione digitale delle società e delle economie europee, prevede la costruzione di una rete europea di Poli di innovazione digitale (European Digital Innovation Hubs – EDIHs) che a...
Formazione e impresa, al via il cantiere per nuovi bandi in Sicilia

Formazione e impresa, al via il cantiere per nuovi bandi in Sicilia

Economia Sicilia, Lavoro
La formazione entra in impresa e introduce importanti novità a sostegno del lavoro, della competitività e dello sviluppo del sistema produttivo siciliano. Impresa didattica, formazione per la creazione di nuova occupazione, formazione continua per sostenere il passaggio delle imprese alla quarta rivoluzione industriale e poi apprendistato di I e di III livello: sono questi gli interventi promossi dall’Assessorato all’Istruzione e alla Formazione professionale e presentati questa mattina a Palazzo Reale, in Sala Mattarella.   “Cambia il paradigma della formazione professionale in Sicilia e si punta sui reali fabbisogni delle imprese – spiega Roberto Lagalla – questo è l’obiettivo che si è posto il governo Musumeci. La grave distorsione tra domanda e offerta di lavoro alimenta la ...
Formazione: sette milioni per i voucher destinati ai giovani siciliani

Formazione: sette milioni per i voucher destinati ai giovani siciliani

Economia Sicilia, Lavoro
Quasi sette milioni di euro per l’acquisizione di competenze nell’alta formazione e di titoli spendibili nel mercato del lavoro. Si tratta del “Progetto Giovani 4.0” promosso dalla Regione Siciliana e finanziato con le risorse del Fondo sociale europeo. L’iniziativa è stata presentata stamane, in conferenza stampa a Palazzo d’Orleans, dal governatore Nello Musumeci, dall’assessore alla Formazione professionale Roberto Lagalla e dal dirigente generale del competente dipartimento regionale Salvo Taormina. Si tratta di una sperimentazione inedita che, attraverso un modello innovativo rispetto a quanto fino a oggi realizzato in Sicilia, contribuisce ad accrescere le competenze dei giovani nel campo della formazione post laurea, in quello linguistico e promuove il conseguimento di licenze, pate...
Formazione Sicilia, arriva l’avviso per la costituzione del catalogo

Formazione Sicilia, arriva l’avviso per la costituzione del catalogo

Lavoro
Novità per la formazione in Sicilia. Sarà pubblicato questa sera, sul sito dell’Assessorato all’Istruzione e alla Formazione professionale e domani in G.U.R.S., l’Avviso n.2/2018 per la costituzione del catalogo regionale dell’offerta formativa e per la realizzazione di percorsi formativi di qualificazione mirati al rafforzamento dell’occupabilità in Sicilia. In sinergia con il partenariato economico-sociale e dopo un lungo iter all’insegna del dialogo con i sindacati e le associazioni di categoria, con la pubblicazione di questo Avviso, il governo regionale avvia la ripartenza del sistema della formazione professionale in Sicilia. Si tratta della prima sperimentazione a Catalogo dell’offerta formativa della Regione Siciliana, organizzata sulla base dei profili selezionati dall’amminist...
Economia siciliana, Lagalla: “Basta con l’improvvisazione”

Economia siciliana, Lagalla: “Basta con l’improvvisazione”

Economia Sicilia
“Mentre la politica regionale si affanna ad individuare candidati alla presidenza della Regione, in grado di anestetizzare il fallimentare ricordo di questi ultimi anni di governo - dichiara Roberto Lagalla - la Banca d’Italia presenta dati sconfortanti sull’economia della Sicilia. Si tratta di risultati drammatici, sintetizzati da un andamento del PIL inferiore ai livelli pre-crisi di circa 12 punti percentuali, rispetto ai 7 dell’Italia. Cresce la disoccupazione e il lavoro cala, in particolare nel settore delle costruzioni. Arretrano anche industria, agricoltura e servizi mentre, grazie alla favorevole congiuntura internazionale, crescono solo gli operatori del settore turistico". (altro…)
Politica Sicilia: l’ex rettore Lagalla presenta Idea Sicilia

Politica Sicilia: l’ex rettore Lagalla presenta Idea Sicilia

Economia Sicilia
Si terrà venerdì 17 marzo, alle ore 17.30, Alle Terrazze di Mondello (Viale Regina Elena 37/39), la presentazione del gruppo di animazione politica “Idea Sicilia”. Un progetto aperto al territorio e ai cittadini, che intende lavorare per la costruzione di un nuovo modello di sviluppo per la Sicilia. A presentarlo sarà Roberto Lagalla, ex Rettore dell’Università degli Studi di Palermo e consigliere di amministrazione del CNR nazionale. (altro…)
Verso le regionali, Lagalla: “Pronto a scendere in campo ma con un fronte civico”

Verso le regionali, Lagalla: “Pronto a scendere in campo ma con un fronte civico”

Primo piano
Palermo - Dal prossimo mese di gennaio Roberto Lagalla, ex rettore a Palermo, assumerà l'incarico di responsabile per il Mezzogiorno del Consiglio nazionale delle ricerche. Nel frattempo si dice pronto a scendere in campo per la presidenza della regione siciliana: "Se la richiesta arrivasse da un fronte civico, come cittadino non mi tirerei indietro" detto, parlando delle voci sempre piu' insistenti in merito a una sua candidatura alla presidenza della Regione siciliana per le elezioni del prossimo autunno nel corso di un forum organizzato dall'Agenzia di stampa ITALPRESS. "Comunque non è una questione personale ma di progetto complessivo: prima vengono i programmi, poi il nome. Questo significherebbe avere innovato il metodo e in questa dimensione non mi tirerei indietro", ha aggiunto Lag...