sabato, Ottobre 24
Shadow

Tag: Tecnis

Tecnis: salta la cessione a Pessina Costruzioni, rischio caos sui cantieri

Tecnis: salta la cessione a Pessina Costruzioni, rischio caos sui cantieri

Economia Sicilia, Primo piano
Tutto da rifare (o quasi) per la cessione di quel che resta della Tecnis di Catania, ex colosso delle costruzioni del Sud Italia, in amministrazione straordinaria dal 2016 e poi dal maggio 2017 commissariata ex legge Marzano. A quanto appreso da Radiocor Plus, è infatti saltata tra il commissario straordinario del Mise Saverio Ruperto e l'impresa Pessina Costruzioni di Milano la trattativa per arrivare al contratto di cessione dell'intero pacchetto messo all'asta (circa 500 milioni di euro di valore residuo di lavori e 1,2 miliardi di fatturato stimato dalle concessioni). L'impossibilità di acquisire il pieno controllo delle società consortili attive sui cantieri ha indotto Pessina a ritirare l'offerta, come previsto da una clausola condizionale fin dall'inizio messa sul piatto. Preoccu...
Caso Tecnis: i sindacati chiedono al Mise il commissariamento

Caso Tecnis: i sindacati chiedono al Mise il commissariamento

Economia Sicilia
Per la Tecnis è arrivato il momento di nominare l'amministratore straordinario speciale previsto per le grandi aziende in crisi e da Catania, le segreterie provinciali di Cgil Cisl e Uil, e FenealUIL, Filca CISL e Fillea CGIL, chiedono al Ministero per lo Sviluppo economico, che la nomina arrivi in fretta e in spirito di continuità con quanto già realizzato in questi mesi.[sam_pro id="1_1" codes="true"] "Chiediamo che l' incarico - scrivono i segretari generali in una nota congiunta- possa essere assegnato a chi si ritiene sia nelle condizioni di potere assicurare, senza tentennamenti e sin dall'insediamento, continuità operativa e gestionale all'azienda. Ma anche, fatto di primaria importanza, l'immediato pagamento delle retribuzioni arretrate per tutti i lavoratori in forza e non". ...
Tecnis, la procura chiede restituzione azienda a Costanzo e Bosco

Tecnis, la procura chiede restituzione azienda a Costanzo e Bosco

Primo piano
"Chiediamo la restituzione delle 24 società controllate dal gruppo di cui è capofila Tecnis Spa ai legittimi proprietari Mimmo Costanzo e Concetto Bosco Lo Giudice”. I pubblici ministeri Antonino Fanara e Agata Santonocito non hanno dubbi: l’amministrazione giudiziaria delle società ha “legalizzato i beni”. Cioè, ha ripulito le aziende di quei “comportamenti oggettivi, assunti dagli imprenditori, che avevano agevolato la criminalità organizzata”. (altro…)