Tano Grasso al fianco del candidato presidente della municipalità di Ostia



Tano Grasso, un simbolo del movimento antimafia, presidente onorario della Federazione Antiracket Italiana (Fai), sarà consulente del candidato presidente del Decimo Municipio di Roma Franco De Donno, che si presenterà da civico alle elezioni del 5 novembre. “La mia presenza nel Municipio X accanto a Franco De Donno si giustifica con una sola ragione: queste elezioni municipali avvengono dopo un atto traumatico come lo scioglimento per mafia del consiglio municipale”, ha detto Grasso durante la conferenza stampa stamani davanti la sede del Municipio Decimo insieme con De Donno, portabandiera della lista civica Laboratorio Civico X.
“Il mio impegno – spiega Grasso – quindi sarà quello di consulente sul tema della legalità e della trasparenza amministrativa sia di Franco che della sua lista civica, sia se l’esito del voto dovesse premiare la proposta di governo sia se Laboratorio Civico X dovesse entrare in consiglio come forza di opposizione”.
“Dobbiamo ricostruire – aggiunge il Presidente onorario della Fai – l’immagine del Municipio X non come terra di mafia ma come terra di lotta a questi fenomeni criminali per riaffermare la legalità”.  “Con questa collaborazione – dice De Donno – così stretta di Tano Grasso possiamo dire che ciò che sembra impossibile, cioè impedire che eventi criminosi del passato si possano ripetere, da oggi sarà realizzabile”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

3 min

Voi Technology, azienda svedese di micro-mobilità che offre servizi di sharing in partnership con le pubbliche amministrazioni locali, si fa promotrice del movimento della “Città in 15 minuti” proponendo soluzioni e innovazioni che contribuiranno allo sviluppo sostenibile e al miglioramento della mobilità del capoluogo. Voi Technology, una delle società in gara per il bando indetto […]

3 min

Liberarsi dalle discariche grazie a un costante aumento della raccolta differenziata e alla costruzione di un termovalorizzatore, forti del Piano regionale dei rifiuti, pubblicato in Gazzetta ufficiale lo scorso 9 aprile. Questo l’obiettivo del governo regionale, in linea con le indicazioni dell’Unione europea, per «porre rimedio a 30 anni di guasti e di opacità politiche […]

3 min

Collaborazione più stretta tra Regione Siciliana e ministero dell’Interno per definire e attuare un Piano di conservazione e restauro delle oltre 260 chiese presenti nell’Isola, appartenenti al Fondo edifici di culto (Fec), istituito dal Ministero. È questo l’obiettivo del protocollo d’intesa firmato questa mattina a Palazzo Orleans, dal ministro Luciana Lamorgese e dal presidente Nello […]