Travelexpo: il turismo alla ricerca della fiducia perduta


A 20 giorni dal taglio del nastro della XXII edizione, Travelexpo entra finalmente nel vivo, facendo registrare le prime adesioni degli operatori turistici che animeranno la Borsa Globale dei Turismi, che si svolgerà dal 25 al 27 settembre 2020 nel rinnovato complesso turistico di Città del Mare a Terrasini.

Tra i primissimi operatori che hanno già messo la firma per partecipare a questa edizione post-covid ci sono alcuni aficionados come il tour operator AVTour, il gruppo alberghiero palermitano MM Hotels e la compagnia aerea Dat che opera i collegamenti dalla Sicilia a Lampedusa e Pantelleria. Inoltre, tra le primissime new entry, segnaliamo Kenobi Club, storico TO catanese che dopo diversi anni ha deciso di scommettere di nuovo su Travelexpo.

La presenza degli operatori turistici a Travelexpo conferma dunque la ripresa di fiducia del mercato nonostante la difficile situazione determinata dall’emergenza sanitaria da coronavirus, oltre che la volontà diffusa tra gli addetti ai lavori di ridare fiato a un comparto che è stato il più penalizzato dalla pandemia.

Numeri in crescendo arrivano anche dal numero di richieste pervenute dagli agenti di viaggio che si sono già preaccreditati per partecipare al workshop di Travelexpo 2020 usufruendo anche dell’ospitalità gratuita che la Logos come sempre offre ai suoi visitatori.

Per iscriversi clicca su https://accrediti.travelnostop.com/index.php?idevento=57

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

3 min

Partirà il 21 giugno il percorso formativo Gestire i rifiuti tra legge e tecnica, organizzato da Conai (Consorzio Nazionale Imballaggi) e dal Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi di Palermo: ottanta laureati in materie scientifiche, economiche o giuridiche avranno la possibilità di frequentare gratuitamente il programma, articolato in ventiquattro moduli. Le candidature sono aperte: ci […]

3 min

Con un ricorso giurisdizionale promosso dinanzi al Tar Palermo, l’Associazione Siciliantica aveva impugnato, per asseriti vizi procedimentali e irregolarità nell’iter autorizzativo, il provvedimento con cui l’Assessorato dell’Energia e dei servizi di Pubblica Utilità, in esito ad un procedimento di riesame, aveva annullato la determina con la quale era stata disposta la decadenza dell’autorizzazione all’apertura e […]

4 min

Bando per la mobilità sostenibile al Sud rivolto alle organizzazioni di terzo settore di Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia. Attraverso questa nuova iniziativa, la Fondazione CON IL SUD mette a disposizione 4,5 milioni di euro per incentivare la diffusione, nelle abitudini e nei comportamenti dei cittadini, di una nuova cultura della mobilità che […]